Paolo Di Canio e quel gol al Wimbledon: 21 anni fa era "Time of perfection". VIDEO

video

Era il 26 marzo 2000 quando Paolo Di Canio, nel suo periodo al West Ham, si inventò un gol pazzesco contro il Wimbledon: una vera prodezza che nasce dalla combinazione di talento, fantasia e coordinazione

VIDEO. ZOLA COMMENTA LA PRODEZZA DI PAOLO DI CANIO

"What a magnificent goal". Il commento estasiato del telecronista inglese, in quella domenica di 21 anni fa, che resterà nella storia della Premier League, è eloquente. Era il 26 marzo 2000, la primavera si palesava con sei giorni di ritardo, ma con un fiore di rara bellezza.
 

"Un gol che si commenta da solo, un gol straordinario - le parole di Gianfranco Zola a Sky Sport - Forse molti non riescono a comprendere la difficoltà del gesto che è di una difficoltà incredibile, poi riuscire a piazzarla in un punto inaccessibile per il portiere, che era in una buona posizione, non è cosa da poco. Sono quei gioielli che si vedono raramente e che appartengono a quelle categorie di gol da ricordare per molto tempo". 


Lo stesso Di Canio, che ricorda la sua prodezza come uno dei momenti più belli della sua vita, usa la formula "Time of perfection" per rivivere quell'esperienza: "Io sono molto autocritico ma qui non c'è nulla di dire, mi è riuscita una cosa, per istinto e follia, che resta nella storia del calcio inglese".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.