Man United, Pogba: "Mourinho va contro i giocatori, Solskjaer non lo farebbe mai"

a sky sports

Il centrocampista francese ha parlato a Sky Sports del suo travagliato rapporto con il manager portoghese, rivelando cosa è cambiato con l'attuale allenatore: "Con Solskjaer è tutto diverso rispetto a prima, lui non attacca i giocatori. Mourinho tratta i calciatori come se non esistessero più. Per un periodo andavamo d'accordo, poi non so nemmeno io cosa sia successo"

"Con Solskjaer è tutto diverso rispetto a prima quando ad allenarci c'era Mourinho". Una vera e propria frecciata quella che Paul Pogba riserva all’ex allenatore del Manchester United. "Solskjaer non andrebbe mai contro i giocatori. Potrebbe non schierare un calciatore in campo, non sceglierlo per la sua rosa, ma non li metterebbe mai da parte come se se non esistessero più. Questa è la differenza tra Mourinho e Solskjaer. Forse i suoi metodi funzionano meglio perché è più vicino ai giocatori. Ogni allenatore ha il suo modo di allenare e di trattare i giocatori, sei tu calciatore a doverti adattare. A volte non funziona, altre volte sì", le parole del centrocampista francese ai microfoni di Sky Sports. United che si è qualificato per la semifinale di Europa League dove affronterà la Roma ed è secondo in classifica in Premier: risultati importanti che confermano l’ottimo rapporto esistente tra il gruppo e lo stesso Solskjaer.

"Con Mou andavo d'accordo, poi non so nemmeno io cosa sia successo"

leggi anche

Rimonte subite, Mou: "So perché, ma non lo dico"

Una situazione diversa, invece, quella vissuta da Pogba – e da altri giocatori, tra loro anche Show – con José Mourinho. Il francese – fortemente voluto allo United proprio dallo Special One nell’estate del 2016 – è stato determinante per la vittoria della Coppa di  Lega e dell’Europa League dei Red Devils, ma il rapporto con Mourinho si è incrinato nella stagione successiva. Situazione che si è del tutto deteriorata dopo un battibecco tra i due avvenuto in allenamento a settembre 2018, quando il francese era stato privato del ruolo di vicecapitano. “Per un periodo ho avuto un ottimo rapporto con José e tutti lo hanno visto. Ma poi arriva il giorno, magari proprio quello successivo, e non capisci cosa sia successo. Questa è la cosa strana che ho avuto con lui e non so nemmeno spiegarlo, perché non lo so nemmeno io”, ha affermato Pogba. "Le parole di Mourinho dopo la gara con il Tottenham (polemica con Solskjaer dopo le critiche a Son, ndr)? Abbiamo vinto la partita, lui ha perso e non ne vuole parlare di questo. Preferisce parlare magari del padre di qualcuno. È una cosa molto da Mourinho, lo sanno tutti", ha concluso il francese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport