Arsenal, Ian Wright è il protagonista di "My Story". L'intervista esclusiva stasera su Sky

l'intervista

Il primo episodio della collana My Story è dedicato alla leggenda dell’Arsenal Ian Wright, al cui nome sono legati 185 gol della storia del club, in un racconto profondo e spontaneo ricco di aneddoti su compagni di squadra e atmosfere uniche. Appuntamento alle 23 su Sky Sport Football

Passeggiando per le vie residenziali di Arsenal, nel nord di Londra, e costeggiando quello che oggi è un complesso residenziale ma che un tempo era un tempio del calcio di nome Highbury, sembra ancora di sentire il boato di un gol. Da queste parti l’Arsenal Football Club non è solo una squadra, ma un’istituzione in grado di ispirare la creatività letteraria e cinematografica come testimonia il capolavoro di Nick Hornby “Febbre a 90’”.

 

Lungo queste vie c’è un nome ben impresso nel cuore della gente: Ian Wright. Sarà perché è nato a Woolwich, un sobborgo nella parte est della città dove l’Arsenal mosse i primi passi prima di trasferirsi a nord, sarà perché ha segnato 185 gol con la maglia dei Gunners. Secondo solo a Thierry Henry, uno che per intenderci ha una statua di bronzo dedicata all’esterno dell’Emirates Stadium.

Ian Wright ha vissuto la transizione dall’Arsenal conservatore di Graham a quello avanguardista di Wenger, è stato leader tecnico e carismatico di campioni come il compianto David Rocastle, suo grande amico e idolo di un popolo, Tony Adams, David Seaman e Dennis Bergkamp, solo per citarne alcuni. L’Arsenal è come una seconda pelle, un’adorazione manifestata in campo con la maglia numero 8 prima, negli studi televisivi sotto la veste di opinionista poi.

 

In un racconto esclusivo a Sky Sport, Ian Wright ripercorre il suo grande amore attraverso aneddoti su compagni di squadra e avversari, si emoziona immaginandosi di nuovo a Highbury, sorride ripensando ai broccoli e alle verdure di Wenger, non dimentica gli inizi, avvolti da un sentimento misto tra l’imbarazzo e l’eccitazione. Il tutto con leggerezza e disinvoltura, senza prendersi troppo sul serio e con un apprezzabile tentativo – seppur fallito - di parlare italiano.

Ian Wright

Lo speciale "Ian Wright" è in onda da lunedì 13 settembre alle 23 su Sky Sport Football.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche