Manchester City, Mendy rilasciato su cauzione: tornerà in aula il 24 gennaio

MANCHESTER CITY
©IPA/Fotogramma

Secondo quanto scrive SkySports Uk, il difensore 27enne del City è stato rilasciato su cauzione dopo cinque mesi di detenzione: dovrà presentarsi in aula il 24 gennaio. A suo carico ci sono sei accuse di stupro e una di aggressione sessuale: è stato sospeso dal club dopo le accuse ricevute e messo in stato di detenzione provvisoria alla fine di agosto

MENDY, RESPINTA LA RICHIESTA DI LIBERTÀ VIGILATA

Benjamin Mendy è stato rilasciato su cauzione dal carcere dopo cinque mesi di detenzione. Lo fa sapere Sky Sports Uk. Il difensore francese del Manchester City è accusato di aver aggredito quattro donne tra ottobre 2020 e agosto 2021. Sul conto di Mendy, che era in carcere dal 26 agosto 2021, ci sono sei capi di imputazione, di violenza e abusi sessuali, contenuti nelle denunce delle giovani. Il giudice ha concesso a Mendy di vivere a casa i giorni che separano dalla prossima udienza in tribunale, in calendario il 24 gennaio.

Prima di Natale era stato trasferito a Manchester

leggi anche

Mendy accusato di altri 2 reati: resta in carcere

Le condizioni di libertà provvisoria non sono state ufficializzate in una udienza pubblica, ma a Mendy è stato detto che dovrà restare a casa, di non contattare chi lo ha denunciato e di consegnare il passaporto. Poco prima di Natale il 27enne francese era stato trasferito dal carcere Altcourse di Liverpool a un istituto di massima sicurezza a Manchester, considerato tra i dei più duri di tutta la Gran Bretagna, per tutelare la sua incolumità in attesa del processo. Insieme a lui  era stato spostato a Manchester anche il suo coimputato, Louis Saha Matturie. Mendy gioca con il Manchester City dal 2017, quando i Citizens lo hanno acquistato dal Monaco per 52 milioni di sterline, ed è stato sospeso dal club ad agosto, dopo le accuse dalla giustizia inglese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche