Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 ottobre 2016

Moratti: "Crisi Inter? Non devo risolverla io"

print-icon
mor

Massimo Moratti non si sbilancia sul futuro di De Boer (Getty)

L'ex presidente dell'Inter non si sbilancia sul futuro di De Boer: "Non so se i giocatori non capiscono l'allenatore, mi sembra che anche prima non siano arrivati i risultati. Cosa farei? Non è importante perché sono solo un tifoso"

"La situazione dell'Inter sarà anche un po' complicata ma non sono certo io destinato a districarla": lo ha detto l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti. "Non so se i giocatori non capiscono l'allenatore - ha continuato - penso sia una cosa difficile. Credo che la situazione sia complessa, l'allenatore si esprime con la squadra e mi sembra che anche precedentemente non avesse avuto il tempo di arrivare a certi risultati. A Bergamo è stato un primo tempo negativo che poi ci ha messo in condizione di non vincere la partita". Moratti non si sbilancia sul destino di De Boer: "Posso parlare da tifoso e importa poco cosa farei io".