Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 ottobre 2016

Thohir: "Fiducia a De Boer legata ai risultati"

print-icon
zha

Prima della sfida contro il Torino, Erick Thohir ha parlato del futuro di De Boer

Prima della sfida contro il Torino, decisiva per la panchina dell'allenatore olandese, il presidente dell'Inter conferma il sostegno. Poi avverte: "Il calcio è legato ai risultati" e si assume la responsabilità: "Ho deciso io, mi sento responsabile della piega che ha preso il campionato"

"Appoggiamo la squadra e l’allenatore. Se rimaniamo insieme, ci siamo già passati, possiamo
sopravvivere": il presidente dell’Inter Erick Thohir, ha fatto sentire la sua voce prima della sfida di San Siro contro il Torino, indicata da tanti come l’ultima chiamata per l’allenatore nerazzurro Frank De Boer. "E' importante fare risultati, dobbiamo fare punti. E’ importante che giocatori e allenatore stiano insieme e capiscano cosa significa vestire la maglia dell'Inter".

"Fiducia totale legata a risultati" - "Noi come management, io e Suning, siamo focalizzati sull'obiettivo di bilanciare gli obiettivi sportivi e economici. Non dobbiamo farci prendere dal panico – ha aggiunto Erick Thohir - dopo 9 partite: abbiamo ottenuto grandi risultati dal punto di vista dell'affluenza del pubblico e dobbiamo capire che errori abbiamo commesso dal punto di vista sportivo, ma lo dobbiamo fare da squadra, tutti uniti". Poi fa sentire il suo sostegno all’allenatore: "De Boer ha la nostra fiducia totale, ma il calcio è legato ai risultati: vogliamo vedere questa sera la squadra dare il massimo, bisogna stoppare questo momento negativo. Il contatto con Blanc? Dobbiamo supportare De Boer. Anche i giocatori non stanno giocando come vorremmo, ma li dobbiamo supportare perché siamo compatti come team".

"Mi assume le responsabilità" - "La cosa più grave è non prendere decisioni. Ora bisogna migliorare la situazione e io sono responsabile dei risultati della squadra perché ho deciso e mi assumo le mie responsabilità per la piega che ha preso il campionato": ha detto poi Thohir a Sky. "Si devono vedere dei miglioramenti. Ogni decisione - ha concluso - può essere giusta o sbagliata".