Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 novembre 2016

Pescara, Crescenzi vicino al recupero

print-icon
Oddo, Pescara

Massimo Oddo, allenatore del Pescara (Getty)

Il Pescara continua la preparazione in vista della sfida con la Juventus in programma alla ripresa del campionato. Buone notizie per Oddo arrivano da Crescenzi: per il difensore solo una leggera contrattura

Senza sosta verso la Juventus. Dopo le quattro sconfitte consecutive nelle ultime quattro partite di Serie A disputate, in casa Pescara l’obiettivo è quello di lavorare duro per presentarsi al meglio alla ripresa del campionato. Dove ad attendere la formazione di Massimo Oddo ci sarà la capolista Juventus: una trasferta, quello dello Stadium in programma sabato 19 novembre con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, a cui seguirà una settimana più tardi un’altra trasferta complicata all’Olimpico contro la Roma. Calendario che non sorride, ma guai a partire battuti prima ancora di scendere in campo. E’ questo il messaggio lanciato nei giorni scorsi da alcuni componenti del gruppo, tra loro anche il difensore Alessandro Crescenzi: “Sappiamo che sulla carta ci attendono due partite difficile difficilissime, ma doppiamo mettere il doppio della cattiveria che mettiamo di solito, il doppio dell’attenzione e il doppio della qualità. Niente è impossibile – le parole di Crescenzi - e noi proveremo a fare punti dappertutto. Paura? Personalmente non ne ho, se partiamo già sconfitti allora non andiamo da nessuna parte”.

E proprio le condizioni fisiche di Alessandro Crescenzi regalano un sorriso a Massimo Oddo: il problema muscolare che non gli ha permesso di prendere parte alle ultime sedute di allenamento con la squadra è vicino ad essere completamente superato, con il giocatore che – smaltita definitivamente la leggera contrattura – tornerà a lavorare con i compagni: tra domani e mercoledì previsto il rientro in gruppo. Nulla di grave, dunque. Pescara che intanto si è allenato anche quest’oggi, con Massimo Oddo che ha fatto svolgere una seduta tattica alla squadra: attacco contro difesa, una delle esercitazioni che ha impegnato per lungo tempo la formazione biancazzurra. Terapie e lavoro differenziato per Valerio Verre, Norbert Gyomber, Jean Christophe Bahebeck, Simone Pepe, Alexandru Mitrita e Michele Fornasier; si ferma invece Andrea Coda. Per la giornata di domani, doppia seduta di allenamento voluta da Massimo Oddo. La sfida alla Juventus si avvicina, il Pescara lavora per non farsi trovare impreparato.