Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 novembre 2016

Florenzi: "De Rossi capitano nel nuovo stadio"

print-icon

Il centrocampista giallorosso esalta il proprio collega: "Se tutto va come deve andare forse Daniele riuscirà a indossare la fascia nel nostro nuovo impianto, sarebbe veramente bello per lui e per tutta Roma"

"Se tutto va come deve andare forse Daniele riuscirà a entrare come capitano dentro al nuovo stadio. Sarebbe veramente una bella cosa per lui e per tutta Roma". Alessandro Florenzi immagina già la fascia da capitano al braccio di Daniele De Rossi nella partita d'esordio della Roma nel nuovo impianto che dovrà sorgere a Tor di Valle. L'esterno giallorosso, a margine della presentazione dello 'Studio di Impatto Economico e Sociale sul progetto Stadio della Roma - Tor di Valle' prodotto dall'Università Sapienza, ha poi aggiunto che per prima cosa "bisogna pensare a costruire lo stadio, dopo vedremo il resto".

"Uno stadio infuocato" - "Io spero veramente di giocare presto nel nuovo stadio, è una cosa davvero affascinante ed emozionate. Speriamo che la Roma e le istituzioni portino a termine questo percorso il prima possibile - spiega Florenzi -. Da cittadino romano, prima che da giocatore e tifoso della Roma, sono orgoglioso di vedere la mia società così attiva su questo punto. Sarà una struttura che può dare tanti posti di lavoro, c’è gente disoccupata che ha voglia di lavorare per salvare la propria famiglia. Io poi vado oltre il rettangolo di gioco, la cosa che a me preme è di avere uno stadio infuocato, con i tifosi vicino al campo a darmi più forza. Quando li senti così vicini cambia proprio lo scenario di una partita, l'ho provato sulla mia pelle, dai qualcosa in più a livello inconscio" conclude il centrocampista giallorosso.