Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 novembre 2016

Cagliari, 15 giorni di stop per Tachtsidis

print-icon
Esultanza Cagliari

Esultanza Cagliari (Getty)

Gli esami strumentali a cui si è sottoposto il centrocampista greco hanno confermato la distorsione alla caviglia. Doppia seduta di allenamento per la squadra, ancora a parte Pisacane. Rientrato Bruno Alves

A testa bassa verso la sfida contro il Chievo Verona. Dopo la pesante sconfitta contro il Torino nell’ultima giornata di campionato (5-1 il finale), ieri la formazione allenata da Massimo Rastelli ha ripreso la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato, in agenda sabato 19 novembre alle ore 15 al Bentegodi. Quest’oggi, invece, la formazione rossoblù ha intensificato il lavoro con una doppia sessione di allenamento divisa tra mattina e pomeriggio sempre sui campo del centro sportivo di Asseminello. Nella sessione che ha aperto la giornata la squadra è stata impegnata prima in palestra e poi in campo, con esercizi incentrati sulla forza. A concludere la prima parte di  lavoro una sessione di tiri in porta a cui hanno partecipato anche i molti giovani della Primavera aggregati alla prima squadra. Subito dopo pranzo, Massimo Rastelli ha diretto una nuova seduta iniziata con esercizi di riscaldamento e proseguita con diverse partitelle su campo ridotto.

Regolarmente in gruppo Simone Padoin che ormai ha smaltito del tutto il problema al piede, ancora lavoro differenziato invece per Fabio Pisacane dopo il fastidio fisico accusato nei giorni scorsi. Rientrato dagli impegni con la Nazionale il portoghese Bruno Alves, assente giustificato invece Nicolò Barella ancora impegnato con la Nazionale Under 20 italiana. Nella giornata di domani in programma solo una seduta di lavoro pomeridiana. Allenamento a cui non prenderà parte Panagiotis Tachtsidis: il centrocampista, infortunatosi con la Nazionale greca lo scorso nove novembre nell’amichevole contro la Bielorussia, si è sottoposto quest’oggi a nuovi esami strumentali che hanno confermato la distorsione della caviglia destra con interessamento del comparto esterno. Per Tachtsidis previsti quindici giorni di stop, a cui seguiranno ulteriori accertamenti. Un problema non da poco per Rastelli che per le prossime due gare di campionato dovrà obbligatoriamente rinunciare al capitano rossoblù Daniele Dessena, squalificato per due giornata dal Giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata nell’ultima gara di campionato contro il Torino.