Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 novembre 2016

Crotone, buone notizie per Nicola: recupera Mesbah

print-icon
Nicola, Crotone

L'allenatore del Crotone Davide Nicola (Getty)

Buone notizie in casa Crotone in vista della sfida con il Torino: Davide Nicola recupera Mesbah che si è allenato regolarmente con il resto del gruppo. Solo terapie, invece, per Nalini

Una buona notizia a 48 ore dalla sfida contro il Torino, l’infermeria sorride a Davide Nicola che recupera Djamel Mesbah. Un appuntamento, quello contro i granata, che in casa Crotone attendono con ansia, la prima di due gare casalinghe (l’altra sarà contro la Sampdoria) dalle quali la formazione rossoblù spera di ottenere nuovi passi in avanti verso quell’obiettivo salvezza che oggi, guardando la classifica (solo cinque punti conquistati e ultimo posto in classifica), appare sì difficile ma non impossibile. Messaggio chiaro, quello che arriva dall’interno del gruppo Crotone. Forte anche dell’entusiasmo dei propri tifosi: il calore dell’Ezio Scida, infatti, potrebbe risultare un fattore determinante per dare una svolta ad una stagione fino a questo momento decisamente complicata. E, sarà anche un caso, ma l’unica vittoria conquistata in questo campionato dalla formazione calabrese è arrivata contro il Chievo Verona, proprio davanti al proprio pubblico.

Intanto, per Nicola, buone notizie dall’allenamento di questa mattina: una seduta di lavoro molto intensa,  incentrata principalmente su esercitazioni di carattere tattico. Dettagli da studiare con attenzione per cercare di arginare la formazione di Mihajlovic, che si presenterà allo Scida dopo il netto successo per 5-1 sul Cagliari nell’ultima gara prima della sosta. Una seduta di allenamento alla quale ha preso parte anche Djamel Mesbah: l’esterno algerino ha infatti smaltito l’attacco febbrile che ieri non gli aveva consentito di prendere parte all’allenamento, tenendo in ansia Nicola. Mesbah, titolare nelle ultime tre gare di campionato, che dovrebbe dunque essere schierato dal primo minuto contro il Torino, con Bruno Martella ancora in panchina. Chi non ci sarà sicuramente, invece, sarà il difensore Claiton: dopo l’infortunio al ginocchio delle scorse ore, infatti, il brasiliano ha lavorato in piscina con l’obiettivo di cercare di ridurre i tempi di recupero al momento previsti in un mese. Scendono le possibilità di trovare Nalini tra i convocati per la sfida con il Torino: l’attaccante anche questa mattina non si è allenato con il resto del gruppo ed ha svolto solo terapie. Crotone che si ritroverà domani mattina per la seduta di rifinitura.