Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 novembre 2016

Chievo, Maran: "Personalità e bel gioco"

print-icon
18_

L'allenatore del Chievo Verona Maran (Getty)

Il Chievo torna alla vittoria. E lo fa con una grande prestazione, contro il Cagliari di Rastelli. Grande soddisfazione nelle dichiarazioni post partita dell'allenatore Maran e dell'uomo che ha deciso la partita Massimo Gobbi

Colpo… Gobbi del Chievo nei confronti del Cagliari di Rastelli. Già. Archiviata la sosta delle Nazionali, riparte forte la squadra di Rolando Maran che voleva una vittoria per cambiare marcia dopo i due punti raccolti nelle ultime cinque partite e così è stato, grazie a un gol dell’esterno Gobbi. Prestazione di personalità, ritmi alti e bel gioco, anche un gol annullato a Castro. Un Maran soddisfatto ha commentato così la vittoria per uno a zero sul Cagliari ai microfoni di Sky Sport: "Questi tre punti mancavano da tanto tempo, l'abbiamo cercata e voluta ed oggi è arrivata soprattuto grazie a un bel gioco espresso. Gobbi è stato lucido fino alla fine, i gol degli attaccanti arriveranno, non sono certo preoccupato. Per quanto mi riguarda, oggi era importante tornare alla vittoria, ottenuta con l'atteggiamento giusto”.

Al settimo cielo anche l’autore del gol vittoria, Gobbi. Così l'esterno del Chievo, sempre a Sky Sport: "Dalla mia esultanza si è capito che non sono abituato a fare gol. La rete è dedicata a tutti noi, ma soprattutto alla mia compagna che è in dolce attesa e alla mia bimba che ha due anni e alla quale finalmente posso dedicare un gol. Questa è una vittoria importantissima arrivata dopo un periodo difficile. Il Cagliari è una squadra tosta, quindi sono 3 punti fondamentali. Dopo aver fatto ottimi risultati siamo scesi in classifica, quindi è bene continuare a lavorare come stiamo facendo adesso”. Da lunedì, testa alla prossima sfida di campionato, la 14.a. E sarà uno sconto diretto importante contro il Torino di Sinisa Mihajlovic per testare le ambizioni di entrambe le squadre.