Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 novembre 2016

Empoli, Pucciarelli rischia lo stop

print-icon
Giovanni Martusciello - Empoli

Giovanni Martusciello, l'allenatore dell'Empoli rischia di perdere l'attaccante per le prossime partite (foto Getty)

L'attaccante ha saltato la partita contro il Milan per un problema fisico durante la rifinitura, nelle prossime ore effettuerà un'ecografia ed altri accertamenti. Ma la sensazione è che possa saltare le gare contro Sassuolo e Bologna

Il ko del Castellani contro il Milan deve essere già archiviato, in fretta. E vanno salvaguardati gli aspetti positivi: una prestazione che, nonostante il risultato finale, è tornata brillante ed un Riccardo Saponara, finalmente, ritrovato. L’Empoli riparte da qui, dalle sue piccole grandi certezze. E riparte subito per preparare il prossimo impegno: subito in campo la squadra di Martusciello in mattinata per iniziare a pensare alla prossima sfida, quella di Coppa Italia contro il Cesena in programma martedì prossimo alle 15 al Castellani. Neanche un giorno di riposo, quindi, per Maccarone e compagni che si sono divisi tra seduta di scarico per i giocatori impegnati contro il Milan e lavoro tecnico-tattico per tutti gli altri.

Preoccupano però le condizioni di Manuel Pucciarelli in vista dei prossimi impegni: l’attaccante, alla vigilia della sfida contro il Milan, si era fermato durante la rifinitura per un risentimento al flessore che lo aveva costretto a dare forfait per la gara contro i rossoneri. L’attaccante non si è allenato con il resto dei compagni in una domenica di lavoro per l’Empoli e, nelle prossime ore, verrà sottoposto ad un’ecografia e a tutti gli altri accertamenti clinici necessari in questi caso. La sensazione, però, è che per lui possa trattarsi di una lesione al retto femorale che lo costringerebbe a 15 giorni di stop, saltando così sia la gara contro il Sassuolo che quella contro il Bologna. Una brutta notizia per Martusciello, che tira invece un piccolo sospiro di sollievo per Veseli: il terzino, costretto al cambio contro il Milan, sta meglio, anche se la contrattura potrebbe costringere anche lui a saltare la partita contro la squadra di Di Francesco. Zambelli è tornato pienamente a disposizione, mentre restano fermi sia Laurini che Mchedlidze: il difensore è vicino al rientro, ma salterà anche la prossima gara, mentre l’attaccante dovrebbe tornare in campo proprio contro il Sassuolo. Niente Cesena per lui, mentre i compagni preparano l’impegno di Coppa Italia contro la squadra di Camplone. Alla ricerca di una vittoria, il modo migliore per ritrovare il sorriso.