Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 novembre 2016

Delneri: "Ripetiamo stessi errori da tempo"

print-icon
del

L'allenatore dell'Udinese Delneri (getty)

Dal match con il Napoli alla trasferta di Cagliari: non cambia la musica in casa Udinese, ko anche alla 14.a giornata di Serie A. Un Delneri amareggiato commenta la partita in conferenza stampa

L’Udinese non ingrana. E dopo il ko subito in casa contro il Napoli alla 13.a giornata di Serie A, la squadra di Delneri cade ancora, anche a Cagliari, contro il Cagliari di Rastelli. Ottenere solo due punti nelle ultime quatto partite è un dato poco rassicurante e l’allenatore dell’Udinese ne è pienamente consapevole come ammette durante la conferenza stampa del post partita.

L'analisi di Delneri - "La squadra ha giocato la sua partita, il Cagliari appena ha fatto l'uno-due è andato in porta, ma avevamo in mano la gara. Ma non puoi pensare di vincere se non sei attento fino all'ultimo minuto. Poi la seconda rete è stato un nostro regalo per un passaggio arretrato,Ma la cosa peggiore è stata il non rientro del difensore per dare una mano al portiere. Ci sono errori che ripetiamo da troppo tempo, per cui è chiaro che si deve migliorare su questo aspetto, ma soprattutto avere più testa e non dare per scontato nulla Regalare le partite non va fatto, oggi abbiamo regalato i tre punti al Cagliari. La squadra è passiva soprattutto nella fase di recupero, ora produce bene in avanti. Oggi paradossalmente il migliore è stato Adnan che è stato il più attento”.

Fofana gol - Adnan ma non solo. Perché Al gol del Cagliari di Diego Farias ha risposto il giovane centrocampista Fofana, nota positiva di questa prima parte di stagione dell’Udinese. Il centrocampista francese è stato acquistato in estate dal Manchester City e nonostante la giovane età (21 anni) sta dimostrando di essere perfettamente all’altezza del nostro calcio: corsa ma soprattutto leve lunghe e fisicità. Cyril Thereau ha scommesso su di lui: “Deve solo capire la tattica italiana. Può essere la sorpresa di quest'anno”. Fofana è stato allenato anche da Vieira, nelle giovanili dei Citizens, era il suo grande pupillo. Ma adesso gioca e segna - già tre centri in questo campionato - con il club bianconero. Anche se a Cagliari non è bastato…