Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 novembre 2016

Cagliari, a parte Melchiorri. Out Bittante

print-icon
Esultanza Cagliari

Esultanza Cagliari dopo il successo sull'Udinese (Getty)

Primo allenamento settimanale per il Cagliari, Massimo Rastelli prepara l’impegno di TIM Cup con la Sampdoria. A parte Melchiorri, out Bittante dopo il problema alla caviglia

Poche ore per smaltire la gioia per il successo sull’Udinese, poi nuovamente scarpini ai piedi e divisa da allenamento indossata per una nuova seduta di lavoro, la prima di una settimana ricca di impegni per il Cagliari. Il 2-1 ottenuto ieri contro la formazione bianconera ha sicuramente reso felice Massimo Rastelli, che temeva molto l’impegno contro i friulani anche per il momento di emergenza attraversato dalla sua squadra. “È stata una vittoria di squadra. I ragazzi sono stati fantastici, eroici. Avevo solo tre cambi a disposizione, li ho utilizzati a seconda del momento della partita. Si tratta di un successo che vale un pezzettino di salvezza. E’ anche una vittoria importante soprattutto per come l'abbiamo ottenuta. Nei momenti di difficoltà si vedono i veri uomini, siamo riusciti a superarli”, la soddisfazione di Massimo Rastelli nel post gara di ieri. Ma adesso è giù tempo di preparasi al doppio impegno settimane: mercoledì i rossoblù affronteranno in trasferta la Sampdoria in TIM Cup, domenica pomeriggio invece saranno in scena all’Adriatico di Pescara contro la formazione allenata da Massimo Oddo.

E al centro sportivo di Asseminello è stata una mattinata di lavoro. Palestra per l’intero gruppo, poi seduta defaticante per coloro che ieri sono scesi in campo al Sant’Elia, per gli altri invece lavoro aerobico. Allenamento differenziato per Federico Melchiorri (costretto a saltare la gara con l’Udinese), out invece gli infortunati: Capuano, Joao Paedro, Ionita, Murru, Tachtsidis e Bittante. Per quest’ultimo, infortunatosi nel corso della sfida di ieri contro l’Udinese, nessuna frattura alla caviglia ma una distorsione che verrà valutata ora dopo ora. Cagliari che pensa anche al futuro: il club rossoblù ha infatti blindato il giovanissimo centrocampista, classe 2000, Roberto Biancu: per lui, contratto fino al 2019 e ufficialità dell’accordo già arrivata. Nella giornata di martedì in programma un nuovo allenamento, questa volta pomeridiano, ad Asseminello a cui seguirà la conferenza stampa di Massimo Rastelli che presenterà l’impegno di TIM Cup contro la Sampdoria. La prima di due trasferte da non fallire.