Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 novembre 2016

Lazio al lavoro verso il derby. De Vrij in gruppo

print-icon
lazio_getty

La Lazio festeggia la vittoria contro il Palermo (Getty)

Primo allenamento della settimana per il gruppo di Inzaghi, per domani è prevista una giornata di riposo. In gruppo anche l'olandese, che così come Marchetti potrebbe tornare pienamente a disposizione dell'allenatore biancoceleste

La settimana del derby di Roma è ufficialmente iniziata. Biancocelesti e giallorossi si affronteranno domenica all’Olimpico alle ore 15 e questa mattina la Lazio è già tornata in campo a Formello per preparare il prossimo importantissimo impegno. I calciatori che non hanno preso parte alle sfida contro il Palermo, a partire dalla 10 hanno fatto un lavoro specifico di scarico, mentre il resto del gruppo ha svolto invece un lavoro completo. Come si legge sul sito ufficiale del club, dopo il riscaldamento tecnico dell’apertura, i calciatori si sono poi allenati con attività di possesso palla a campo ridotto con le mani prima e con i piedi poi. Successivamente, sono state fatti alcuni esercizi sulla circolazione del pallone a tre colori e, in seguito, attività atletica di corsa intermittente. Al termine della seduta si è svolta anche la classica partitella.

Per domani l’allenatore biancoceleste ha concesso una giornata di riposo; il gruppo si ritroverà ancora al centro sportivo di Formello nella mattinata di mercoledì per continuare a lavorare in vista della partita contro la Roma. Le due formazioni (seconda e quarta in classifica) sono distanti un solo punto e la Lazio - a quota 28 - proverà a vincere anche per superare i giallorossi. L’obiettivo è quello di provare ad essere perfetti, come ha dichiarato lo stesso Inzaghi, in una partita che conta molto non solo per la classifica. I ragazzi di Inzaghi arrivano a questo appuntamento forti di nove risultati utili consecutivi, di una vittoria convincente sul campo del Palermo e di un’identità di gioco ben definita, che ormai da mesi garantisce prestazioni e risultati. L’allenatore dovrà essere bravo a preparare la gara anche dal punto di vista mentale: "Penso al derby dal primo giorno di ritiro. È una partita a sé, unica e affascinante", ha confessato lo stesso Inzaghi.

Una gara da affrontare con il giusto atteggiamento e con l’appoggio dei propri tifosi, che nelle ultime settimane hanno ritrovato quell’entusiasmo che avevano un po’ perso nel corso della scorsa stagione. E buone notizie potrebbero arrivare anche dall’infermeria. In attesa di conoscere le condizioni fisiche di Federico Marchetti (con Berisha che ha comunque dato ottime risposte quando è stato chiamato in causa), anche Stefan de Vrij si è rivisto lavorare con il gruppo che non ha giocato la gara del Renzo Barbera: si dovrà attendere ancora per capire se l’olandese ha davvero recuperato pienamente dall’infortunio al quinto metatarso del piede destro, ma la Lazio potrebbe ritrovare un giocatore importante per la stagione in corso. Aspettative e tensioni, il derby della capitale si avvicina.