Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 dicembre 2016

Con Tachtsidis c’è Capuano, buone notizie Cagliari

print-icon
Rastelli, Cagliari

Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari (Getty)

Buone notizie per Massimo Rastelli che per la trasferta contro il Pescara ritrova Panagiotis Tachtsidis e Marco Capuano, entrambi convocati. L’allenatore rossoblù avvisa: “In Abruzzo solo per vincere”

Sfatare il (quasi) tabù trasferta e invertire la rotta lontano dal Sant’Elia. Sei sconfitte e una sola vittoria (contro l’Inter a San Siro), è questo il poco invidiabile ruolino di marcia del Cagliari in questa stagione nelle gara disputate lontano dalla Sardegna in campionato. Rossoblù che domani pomeriggio, fischio d’inizio alle ore 15, saranno impegnati all’Adriatico contro il Pescara, una gara per Massimo Rastelli di fondamentale importanza per la stagione. E non solo per quanto riguarda la volontà di far bene anche lontano dal Sant’Elia, in palio infatti c’è di più. “La nostra salvezza passa per Pescara. Abbiamo un buon margine di vantaggio, ma non ci fidiamo. Non andiamo in Abruzzo per i due risultati, andiamo per cercare di vincere. Pensare di giocare per il pareggio sarebbe dannoso e controproducente. Vogliamo cercare di imporre il nostro gioco: è l’unico modo per ottenere un risultato positivo”, spiega Rastelli in conferenza stampa. E guai a fidarsi del Pescara, messaggio chiarissimo alla sua squadra: “La formazione allenata da Massimo Oddo ha le qualità per fare male a chiunque, noi dobbiamo essere attenti. Il Pescara ha molti giocatori brevilinei, veloci, che non danno punti di riferimento, attaccano e ripartono in massa accompagnando con i terzini. Dovremo dare il meglio di noi stessi”.

Buone notizie per Rastelli giungono dall’infermeria. Per la trasferta dell’Adriatico, infatti, l’allenatore rossoblù potrà nuovamente contare sul centrocampista greco Panagiotis Tachtsidis e Marco Capuano: “Mi spiace che qualcuno abbia criticato in settimana le scelte operate per la Coppa Italia, ma erano obbligate causa infortuni e stanchezza. Rinunciare in partenza a così tanti giocatori che ho lasciato a riposarsi a Cagliari indica chiaramente l’importanza che do alla gara di domani, dove ci serviranno elementi freschi”, precisa Rastelli. Che annuncia poi la bella iniziativa della sua squadra: il Cagliari, infatti, domani scenderà in campo con la maglia verde per onorare la memoria dei giocatori della Chapecoense. Tra i convocati torna anche Dessena che ha scontato il doppio turno di squalifica dopo il rosso contro il Torino, ecco l’elenco completo dei 21 calciatori scelti da Rastelli: Colombo, Rafael e Storari; Briukhov, Bruno Alves, Capuano, Ceppitelli, Isla, Pisacane, Salamon; Barella, Dessena, Di Gennaro, Munari, Padoin, Tachtsidis; Borriello, Farias, Giannetti, Melchiorri, Sau.