Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 dicembre 2016

Lapadula salva il Milan: 2-1 al Crotone

print-icon

A San Siro l'attaccante schierato per la prima volta dal 1' risolve una partita che si era messa male per i rossoneri. Cordaz para un rigore a Niang, il gol del momentaneo pareggio porta la firma del giovane croato Pasalic

MILAN-CROTONE 2-1
26' Falcinelli (C), 41' Pasalic (M), 86' Lapadula (M)

Un calcio di rigore calciato da Niang e parato da Cordaz ha rischiato di rallentare il Milan nella corsa alla Champions. Ma ci ha pensato Lapadula, che quel rigore avrebbe voluto calciarlo - essendoselo procurato - a risolvere il lunch match giocato a San Siro.

Partita difficile per i rossoneri. Montella tiene Kucka in panchina, probabilmente perché diffidato, ma nel finale lo slovacco entra in campo e si fa ammonire. Salterà Roma-Milan.
Nel primo tempo, Kucka non è l'unico assente, tra i big: Bacca, non convocato, ha lasciato spazio dal 1' a Lapadula. E' la sua prima volta da titolare a San Siro. Ma la gara è in salita: Falcinelli porta in vantaggio gli ospiti e spaventa Montella. Su un calcio d'angolo, però, Paletta la spizza e Pasalic segna il suo primo gol, di testa. 

In avvio di ripresa Lapadula si procura un calcio di rigore che Niang - facendo valere la sua nomina da rigorista della squadra - si incarica di tirare. La battuta dal dischetto del francese è forte ma prevedibile per Cordaz, che mantiene il risultato sull'1-1. Niang viene sostituito tra i fischi, entra Luiz Adriano. Il brasiliano ha anche un'occasione per diventare l'eroe di giornata ma il destino aveva scelto un altro copione. All'86' è proprio Lapadula a trovare il 2-1, anticipando la difesa dei calabresi con un tiro vincente.

Con questi tre punti i rossoneri di Montella salgono a quota 32 in classifica, mantenendo il distacco di 4 punti dalla capolista Juve. Ma soprattutto, guadagnando terreno, in un modo o nell'altro su Lazio e Roma.

Le curiosità di Milan-Crotone:

- Falcinelli ha segnato cinque degli ultimi sette gol del Crotone in campionato, inclusi i tre più recenti

- Questa è la terza volta che il Milan va in svantaggio in casa: nelle due precedenti occasioni ha perso contro l'Udinese e ribaltato (vincendo) contro il Sassuolo

- In questo campionato solo il Palermo (13) ha perso più punti del Crotone da situazione di vantaggio (12)

- Mario Pasalic ha trovato il gol con il secondo tiro nello specchio tentato in Serie A.

- Pasalic non segnava in una partita di campionato dal 21 novembre scorso (Monaco-Nantes)

- L'ultimo calciatore del Milan a sbagliare un rigore in Serie A era stato Mario Balotelli a maggio contro il Frosinone

- Per Niang si tratta del primo errore dal dischetto in Serie A, al quarto tentativo

- Gianluca Lapadula ha segnato il suo primo gol a San Siro nella sua prima da titolare in casa con il Milan