Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 dicembre 2016

Roma, festa senza fine: 4000 tifosi al Tre Fontane

print-icon

Bagno di folla per la squadra di Spalletti, all’indomani del derby vinto. Quasi 4000 tifosi sono accorsi al Tre Fontane: e così l’allenamento a porte aperte si è subito trasformato in tripudio

La festa giallorossa è tutta è al Tre Fontane. La Roma aveva dato appuntamento lì ai suoi tifosi per celebrare il successo contro la Lazio. E loro hanno risposto alla grande.

Quasi quattromila sostenitori della Roma hanno riempito infatti le tribune dell’impianto dove solitamente gioca la Primavera. Presenti tutti i giocatori, anche Florenzi. Unico assente il tedesco Rüdiger, protagonista suo malgrado delle polemiche post derby, in permesso per il matrimonio del fratello.
 

Parla Nainggolan - “Il gol segnato sarebbe stato più bello se la curva fosse stata piena – ha detto Nainggolan a Radio Radio -. Il fatto che i loro tifosi erano di più ci ha caricato. Rispettiamo le scelte dei nostri sostenitori e le loro lotte. E la foto sotto la Sud è un segnale per loro, ci mancano".

Il numero - Una giocata del centrocampista belga è diventata virale sui social: "Il numero sotto la Tevere? Avevo due uomini su di me. E' una giocata semplice, per come si sono messi e' sembrata difficile".

Lo scudetto - "Siamo una squadra forte – ha proseguito Nainggolan -, si vede nelle partite più difficili. Con Milan e Juve serve vincere se vogliamo puntare a qualcosa di importante. Sono quelle partite che sogni da bambino"

Il futuro – "A Roma sto bene, mi sento rispettato ed è la cosa più importante. Potevo fare altre scelte ma ho deciso di restare qui"
 

Riscatto e riscattato - Intanto, oltre la festa al Tre Fontane, c'è un secondo effetto del derby e riguarda Emerson Palmieri, che dopo aver raggiunto la dodicesima presenza stagionale in giallorosso dovrà essere obbligatoriamente riscattato dalla società giallorossa. Sono Otto infatti le presenze del brasiliano in campionato, oltre a 2 nel preliminare di Champions e 2 in Europa League. L'importo, tuttavia, non deve essere subito pagato per intero. Una parte sarà depositata sul conto del Santos nei prossimi giorni, mentre il resto sarà risolto entro luglio.