Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 dicembre 2016

Baldissoni: "Dopo il derby ci serve continuità"

print-icon
jam

James Pallotta, presidente della Roma, in compagnia di Mauro Baldissoni, direttore generale (foto Getty)

Il direttore generale della Roma, dopo la vittoria ottenuta contro la Lazio, parla delle prossime due sfide di campionato contro Milan e Juventus: “Non vogliamo solo rincorrere”. Sulle parole di Lulic: “Ha sbagliato, ma non entriamo nel merito”. Infine il Dg giallorosso parla della possibile prova tv per Strootman: “Non diciamo sciocchezze”

Mauro Baldissoni, a margine della presentazione a Trigoria dell'iniziativa con Sisal Matchpoint 'We all football', parla dei prossimi impegni che la Roma dovrà affrontare le prossime giornate di campionato: "La vittoria nel derby è un trampolino di lancio per le sfide con Milan e Juventus? Una vittoria ci pone nelle condizioni migliori, ma trampolini di lancio non ci servono perché siamo assolutamente determinati ad affrontare ogni partita per vincerla".

L'effetto della vittoria nel derby - "Avvicinarsi ad un incontro importante - prosegue Baldissoni - avendone vinto uno altrettanto importante, è il viatico migliore, la continuità però di prestazioni sappiamo essere il tema su cui lavoriamo di più e quindi ci auguriamo che finalmente un po' di continuità maggiore ci porti a sfidare la Juventus in posizione di poter veramente dire la nostra sul campionato e non essere solo chi rincorre".

L'uscita fuoriluogo di Lulic - "Penso che Lulic abbia commesso un errore grave e credo che lo sappia, ma non vogliamo entrare in questa polemica. Noi dobbiamo essere consapevoli della nostra responsabilità e dobbiamo mandare messaggi positivi. Poi se qualcuno commette un errore avrà modo di pentirsi e di far fronte alle eventuali responsabilità che dovrà avere".

Strootman e la prova tv - "La prova tv per Strootman? Non diciamo sciocchezze e cose inesatte...", conclude il direttore generale dei giallorossi.