Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2016

Torino, Vives pronto a tornare in gruppo

print-icon
sinisa_mihajlovic_torino_getty

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Torino (Getty)

Continua il lavoro di avvicinamento al derby per la squadra granata: dopo l'allenamento di fronte a mille tifosi nella giornata di ieri i ragazzi di Mihajlovic oggi hanno lavorato sulla tattica. Il centrocampista, fuori da un mese, potrebbe tornare tra i convocati per la gara di domenica

Cresce l’entusiasmo in casa Torino, per i granata si avvicina sempre di più l’appuntamento con il derby contro la Juventus. I ragazzi di Mihajlovic, in più, devono riscattare la sconfitta dello scorso turno contro la Sampdoria e cercheranno di trovare la spinta giusta anche dal pubblico nella prossima importantissima sfida in casa. Nella giornata di ieri oltre mille tifosi hanno risposto in con grande entusiasmo manifestando tutta la loro vicinanza alla squadra: esaltazione alle stelle in vista di una sfida tanto sentita quanto fondamentale per gli obiettivi di inizio stagione. I granata, settimi a quota 25 punti, puntano a confermare quanto di buono mostrato finora e cercano di mantenersi in zona Europa; anche per questo la sfida contro la Juventus sarà un banco di prova determinante.

Anche quest’oggi il Toro è sceso in campo al centro Sisport per dedicarsi ad una sessione tecnico-tattica in vista del prossimo impegno. Lavoro sul campo principale sotto gli occhi di Sinisa Mihajlovic, con la squadra che presto riabbraccerà anche Giuseppe Vives: il centrocampista classe 1980 - che si era infortunato al legamento collaterale mediale del ginocchio circa un mese fa - ha terminato la fase di rieducazione ed è ormai pronto per tornare ad allenarsi regolarmente con il gruppo. Il giocatore potrebbe tornare nell’elenco dei convocati già per la sfida con i bianconeri. Una buona notizia per l’allenatore, che domani guiderà nuovamente il gruppo in un allenamento mattutino a porte chiuse.

Anche in questa occasione continueranno le riflessioni per quanto riguarda la formazione da schierare contro la squadra di Allegri: per l’allenatore sarà il primo derby della Mole e dai suoi giocatori si aspetta una risposta di carattere. E come luo anche Antonio Barreca si prepara per affrontare ancora la Juventus, ma questa volta con la prima squadra. Cresciuto nelle giovanili granata, il classe 1995 ha giocato per la prima volta contro i bianconeri nel 2012 ed è ora pronto a sfidarli anche in Serie A, in una domenica che per lui (nato nel capoluogo torinese) sarà di certo emozionante. Lo Stadio Olimpico Grande Torino si scalda, il Toro continua a lavorare per arrivare preparato ad uno degli appuntamenti più importanti della stagione.