Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 dicembre 2016

100 Pellissier: "Applauso del Barbera? Che gioia!"

print-icon
07_

Pellissier festeggia il suo gol numero 100 in Serie A (Getty)

Emozionato, Sergio Pellissier, per un traguardo storico: l'attaccante del Chievo ha toccato quota cento gol in Serie A con la maglia del club di Campedelli 

La maglia celebrativa che srotola a fine gara - la stessa che ha mostrato a tutta Palermo dopo il gol a Posevac - per le foto ricordo è forse l’unica emozione concreta che può stringere, toccare con mano, vedere e far vedere anche alla sua famiglia, a casa. Perché Sergio Pellissier vive di sensazioni, attimi che ti restano in testa ma soprattutto nel cuore: e per un attaccante, fare gol è il massimo. E di gol ne ha fatti eccome, Sergio, soprattutto in Serie A perché con l’ultimo, quello al Palermo nel match valido per la 16.a giornata, ha toccato quota 100 con la maglia del Chievo. Una rete anche in Nazionale maggiore nell'unica presenza disputata. Ma restiamo in tema campionato: cento volte Sergio Pellissier, in 14 anni di Chievo. Ecco tutte la sua gioia ai microfoni di Sky Sport nel post partita.

Il gol più bello - "La tripletta alla Juventus forse, ma anche questo di oggi… tanti! Quando riesci a buttare la palla in rete è sempre bello, un’emozione unica. Questo contro il Palermo uno dei più facili? Chiaramente non mi aspettavo il passaggio del difensore, magari cerchi di intuirlo, provi ad andarci, e questa volta è capitato l’errore dell'avversario. Altre volte ci vai ma non capita. Questa volta mi è andata bene".

L’applauso del ‘Barbera’ - "Sono le cose più belle di questo lavoro, quando i tifosi avversari ti applaudono perché capiscono il momento: questo ti dà tanto. Posso solo ringraziarli. Significa che hanno apprezzato non solo il calciatore ma anche e soprattutto l’uomo Pellissier".