Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 dicembre 2016

"Offese e minacce a Beretta", la Figc multa ADL

print-icon
de_

De Laurentiis e il Napoli dovranno pagare 10mila euro a testa per espressioni offensive nei confronti del presidente della Lega Serie A in occasione dell'assemblea del 18 luglio 2016

La Figc ha deciso di multare di 10mila euro il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e anche la società azzurra per "offese ed espressioni minatorie nei confronti del presidente della Lega Calcio Beretta e rilievi gravemente offensivi nei confronti del presidente Figc".

Il comunicato - Questo il comunicato completo della Figc: "Poco prima dell’inizio dell’Assemblea della Lega di Serie A, tenutasi il giorno 18.07.2016, contattava telefonicamente il Presidente della Lega Italiana Calcio Professionistico, rivolgendosi allo stesso con toni ed espressioni offensivi e minatori; nonché, conclusa la telefonata, in presenza di più persone, platealmente riferiva circa la conversazione appena intercorsa con lo stesso pronunciando nuovamente frasi offensive; nel corso della medesima Assemblea di Lega, esprimeva rilievi gravemente offensivi sempre all’indirizzo del Presidente della Lega Italiana Calcio Professionistico; sempre nel corso della ridetta Assemblea di Lega, esprimeva rilievi gravemente offensivi nei confronti del Presidente della F.I.G.C".

Continua a far discutere la figura di De Laurentiis, che in occasione della presentazione del film di Natale Aurelio De Laurentis ha lanciato una frecciatina a Higuain e ha fatto il punto sul mercato di gennaio.