Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 dicembre 2016

Cagliari, Bittante in gruppo: a parte Borriello

print-icon
Esultanza Cagliari

Esultanza Cagliari (Getty)

Continua la marcia di avvicinamento del Cagliari alla sfida con l’Empoli in programma sabato pomeriggio al Castellani: Rastelli recupera Bittante, differenziato per Borriello. Il club rossoblù riporta a 'casa' la maglia di Riva

Le ultime dal campo - Sfida contro l’Empoli ormai alle porte, in casa Cagliari attenzione rivolta solo ed esclusivamente alla trasferta del Castellani in programma sabato pomeriggio alle ore 15. Una gara dal triplo significato per l’intero ambiente rossoblù: la formazione allenata da Massimo Rastelli è infatti chiamata subito a cancellare la pesante sconfitta rimediata nell’ultimo turno contro il Napoli, inoltre quella contro l’Empoli potrebbe essere l’occasione per invertire la tendenza negativa in trasferta (solo quattro i punti conquistati lontano dal Sant’Elia) per altro contro una diretta concorrente alla salvezza. Punti pesantissimi in palio, dunque. Cagliari che questa mattina ha svolto una nuova seduta di lavoro al centro sportivo di Asseminello, iniziata con la consueta fase di riscaldamento tecnico e proseguita con esercitazioni su palle inattive e giochi di posizione. Allenamento con il resto del gruppo per Luca Bittante ormai completamente recuperato, sicuramente una buona notizia per Massimo Rastelli; ancora lavoro differenziato invece per Marco Borriello che sta provando a stringere i denti per essere arruolabile per la sfida con l’Empoli, ma la distorsione alla caviglia destra non è ancora del tutto superata. Squadra che effettuerà nella mattinata di domani l’ultima rifinitura prima della partenza per Empoli.

La maglia di Riva torna a Cagliari – Una notizia che sicuramente farà sorridere l’intero ambiente rossoblù: la maglia numero 11 di Gigi Riva è tornata a… casa: il Cagliari se l'è aggiudicata all'asta tematica organizzata a Milano da Bolaffi, vincendo l'agguerrita concorrenza di numerosi appassionati e collezionisti. Si tratta della maglia che lo stesso Riva scambiò con un giocatore del Torino nell’ultima gara di campionato del 26 aprile 1970, anno dello storico scudetto rossoblù. "E’ un regalo di Natale per i nostri tifosi. Ci tenevo particolarmente che questo prezioso cimelio della nostra gloriosa storia fosse a disposizione di tutti gli appassionati. La maglia sarà uno dei pezzi più pregiati del Museo del Cagliari Calcio che allestiremo nel nuovo stadio", le parole rilasciate dal presidente Tommaso Giulini al sito ufficiale del club.