Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 dicembre 2016

Galliani: "Ecco il sogno mio e del Presidente"

print-icon
ber

Berlusconi e Galliani in tribuna a San Siro (foto Getty)

In occasione della cena del vivaio rossonero, l’Amministratore Delegato ha espresso il suo desiderio, in sintonia con Silvio Berlusconi: “Vorremmo un Milan composto esclusivamente da giocatori provenienti dalla nostra cantera”

Adriano Galliani ha espresso il suo sogno in occasione della festa di Natale del vivaio rossonero, tenutosi a San Siro, a cui erano presenti anche Vincenzo Montella e i giocatori della prima squadra cresciuti nella 'cantera' del club.

Il desiderio - "Il sogno che abbiamo il presidente Berlusconi e io è che il 100% dei giocatori del Milan siano provenienti dal settore giovanile. Un'utopia che forse non si realizzerà mai".

Il progetto - "Il presidente Berlusconi e io sognavamo di inserire ogni anno in prima squadra un giocatore delle giovanili, ma nelle ultime due stagioni è successo a ben quattro ragazzi - ha ribadito Galliani, parlando al centro del campo davanti ai giovani del vivaio e alle loro famiglie -. Ora su 28 giocatori in rosa sette vengono dalle giovanili, esattamente il 25%. Inoltre, anche i mezzi di comunicazione guardano con più attenzione questo Milan giovane e italiano".