Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 dicembre 2016

Crollo Pescara, tris Bologna. Chievo e Udinese ok

print-icon
bol

Fischiati e contestati Oddo ed i giocatori dopo lo 0-3 all'Adriatico contro la squadra di Donadoni. Meggiorini e Pellissieri battono la Sampdoria, inutile il gol di Schick nel recupero. Crotone ko alla Dacia Arena, decide una doppietta di Thereau

Nel pomeriggio della goleada del Napoli (e del poker di Mertens) al San Paolo contro il Torino, in Serie A vincono anche il Chievo Verona al Bentegodi contro la Sampdoria, l’Udinese alla Dacia Arena contro il Crotone ed il Bologna in trasferta all’Adriatico contro il Pescara. E in attesa del Palermo (che giocherà a Marassi contro il Genoa), le ultime tre della classifica sono ancora più staccate visto che perdono tutte e che il successo dell’Empoli nell’anticipo contro il Cagliari ha spinto la squadra di Martusciello a +5 dal Crotone terzultimo.

Pescara sconfitto e contestato, 0-3 Bologna - Domenica da dimenticare per gli abruzzesi che all’Adriatico cadono contro il Bologna di Donadoni. Il Pescara va sotto al 7’ con il gol di testa di Adam Masina, poi al 16’ la squadra di Oddo si ritrova pure in 10 per l’espulsione di Verre. Prima dell’intervallo, arriva il raddoppio di Dzemaili su assist di Gastaldello che costa al Pescara fischi e contestazione al rientro negli spogliatoi. E, per la prima volta, nel mirino dei tifosi c’è anche Massimo Oddo. Nella ripresa, il Bologna cala il tris su rigore con il primo gol in Italia di Krejci che trasforma il penalty conquistato da Destro. Finirà così all’Adriatico, passano gli emiliani 0-3: Pescara penultimo davanti al Palermo (che giocherà a Marassi contro il Genoa) e uscito tra i fischi. Un momentaccio per la squadra di Oddo.

Meggiorini-Pellissier, Chievo-Sampdoria 2-1 - Freddo e poi nebbia, ma sul Chievo di Maran splende il sole. Perché al Bentegodi i veronesi festeggiano nel modo migliore i 100 gol in A di Pellissier (traguardo tagliato sette giorni fa a Palermo) battendo 2-1 la Sampdoria di Giampaolo. Padroni di casa avanti dopo appena 9 minuti con il gol di Meggiorini che porta in vantaggio il Chievo, il raddoppio lo firma il solito Pellissier su rigore al 42’. All’intervallo, dunque, è 2-0 per la squadra di Maran che, nella ripresa, gestisce ed amministra il doppio vantaggio sulla Samp senza troppi problemi. Poche emozioni, mentre sul Bentegodi inizia a calare la nebbia: il gol in pieno recupero al 94’ di Schick è inutile e tardivo. Finisce 2-1 per il Chievo, che in classifica stacca proprio la Sampdoria e vola al decimo posto con 25 punti.

Doppio Thereau, l’Udinese batte il Crotone 2-0 - Un gol per tempo può bastare, l’Udinese alla Dacia Arena supera il Crotone e sale all’undicesimo posto in classifica a quota 24 punti. La sblocca Thereau dopo 43’ su assist di Jankto, poi l’attaccante bianconero raddoppia al 61’ di fatto chiudendo la partita. All’86’ folle espulsione di Cordaz che prende il pallone con le mani fuori dall’area pensando che il gioco fosse fermo, è l’ultima “emozione” della gara: finisce 2-0 per l’Udinese, Crotone ko alla Dacia Arena e, in attesa del Palermo, terzultimo a -5 dall’Empoli virtualmente salvo.

Serie A: tutti gli highlights