Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 dicembre 2016

Cagliari, Rastelli: "Ritiro utile. Dopo Empoli…"

print-icon
Rastelli, Cagliari

Rastelli, Cagliari (Getty)

L’allenatore del Cagliari Massimo Rastelli presenta la sfida di domani contro il Sassuolo e ammette: "Il ritiro mi ha dato l’opportunità di parlare faccia a faccia con ogni giocatore. Pensiamo a chiudere al meglio un 2016 positivo"

Ritiro positivo - Momento difficile, sicuramente il più delicato della stagione rossoblù. L’ennesima sconfitta in trasferta contro l’Empoli stava per costare decisamente cara a Massimo Rastelli: allenatore del Cagliari che ha visto la sua panchina traballare pericolosamente per alcune ore, poi la conferma almeno fino alla gara di domani contro il Sassuolo al Sant’Elia. Partita da non sbagliare per evitare che la situazioni precipiti. Dopo il ritiro imposto dalla società subito dopo la sconfitta con l’Empoli, la squadra ha lavorato per tutta la settimana nel centro sportivo di Asseminello. "Ci serviva per stare insieme e individuare il motivo dell’alternanza delle prestazioni. Ho avuto modo di parlare faccia a faccia con ciascun giocatore e spero che la rabbia e la determinazione mostrate in questi giorni venga trasmessa domani sul campo. Poi durante la sosta avremo modo di ricaricare le batterie, recuperare gli infortunati e guardare al futuro in maniera più ottimista", le parole in conferenza stampa di Massimo Rastelli. Che ha voluto precisare il perché del suo silenzio dopo la sfida con l’Empoli: "Mi scuso con i giornalisti e i tifosi che aspettavano le mie dichiarazioni dopo la gara di Empoli. È stata una partita un po’ particolare, ero molto deluso e non volevo rischiare di dire qualcosa del quale mi sarei pentito dopo trenta secondi".

Murru convocato - Rastelli che lancia un messaggio al suo Cagliari in vista della sfida con il Sassuolo: "Pensiamo di chiudere nel miglior modo possibile un anno positivo sotto tutti i punti di vista. Domani vogliamo fare una prestazione all’altezza e dare una gioia ai nostri tifosi”. Allenatore del Cagliari che certamente non potrà contare su Federico Melchiorri: "Dispiace per il giocatore, che possiede caratteristiche uniche nella nostra rosa, è velocissimo, sa attaccare gli spazi e ha una grande rapidità di gamba; dispiace ancora più per il ragazzo, in quanto è una ricaduta, un nuovo infortunio allo stesso ginocchio. Murru lo porto per fargli assaggiare di nuovo il clima della partita, ha bisogno di tempo per trovare la miglior condizione; Borriello si è allenato, la botta alla caviglia non è stata di poco conto, sta tentando di smaltirla", prosegue Rastelli. Che ha convocato 21 giocatori per la sfida con il Sassuolo, ecco l’elenco completo: Crosta, Rafael e Storari; Bittante, Bruno Alves, Capuano, Ceppitelli, Murru, Pisacane, Salamon; Barella, Dessena, Di Gennaro, Joao Pedro, Munari, Padoin, Tachtsidis; Borriello, Farias, Giannetti, Sau.