Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 dicembre 2016

Supercoppa, la replica di Marotta a Berlusconi

print-icon

Il direttore generale della Juventus commenta i problemi avuti dal Milan, che ha ritardato di 24 ore la partenza per Doha, e replica alle dichiarazioni di ieri di Berlusconi e Galliani

"Quello che è successo al Milan lo abbiamo saputo appena arrivati a Doha e devo parlare con Galliani per saperne di più". Così Beppe Marotta ha commentato la disavventura successa ieri al Milan.

A Marotta sono state anche riportate le parole di Galliani, la minaccia di non partire più qualora dovessero esserci altri inconvenienti: “Non vedo dei motivi - ha affermato il dirigente bianconero - affinché questo possa accadere, adesso mi farò spiegare da Galliani".

"Venire a giocare la Supercoppa a Doha è positivo, è uno spot per l'Italia. Perché andare a giocare così lontano dall'Italia? Perché è uno spot per il calcio italiano e ritengo che sia positivo da tutti i punti di vista. Non è il primo anno che facciamo scelte del genere e per me è una decisione giusta"

Risposta a Berlusconi - "Cambiare gli arbitri? Per noi non è un problema, noi restiamo vincenti e partiamo per trionfare sempre, come racconta il nostro palmares. Intanto abbiamo cominciato a cambiare tutte le bandierine del calcio d'angolo nel nostro Stadio che - caso unico in Italia - portano il logo della Juventus".