Totti carica la Roma: "Si riparte forte, daje!"

Serie A
Francesco Totti, capitano della Roma (Getty)
francesctotti_roma_getty

Il capitano giallorosso posta la foto al termine dell'allenamento mattutino e si augura che quello appena iniziato possa essere un grande anno per lui e per la sua squadra. Intanto la società, salutato Iturbe, continua a lavorare sul mercato

"Si riparte forte per un grande 2017! Daje Roma". Poche parole per caricare tutto l’ambiente giallorosso. Il capitano Francesco Totti inaugura così il suo nuovo anno e posta sui suoi canali social un’immagine dopo l’allenamento odierno. La squadra, infatti, si è ritrovata questa mattina per una sessione di lavoro a Trigoria: dopo il consueto riscaldamento in palestra, i giocatori sono scesi in campo e hanno poi svolto il classico torello e alcune esercitazioni specifiche sui calci piazzati. Lavoro individuale in palestra per Florenzi, Manolas e De Rossi, mentre Vermaelen si è fermato per un risentimento muscolare che verrà presto valutato per definire con maggiore precisione i tempi di recupero.

Verso il Genoa - La prima parte dell'anno si è chiusa con la bella vittoria in casa contro il Chievo e i calciatori di Spalletti sono già tornati in campo per preparare la seconda metà di stagione, che ricomincerà ufficialmente la prossima domenica, quando la formazione seconda in classifica affronterà il Genoa di Ivan Juric a Marassi. Il mese di gennaio sarà particolarmente importante per la Roma, che oltre alla Serie A, tornerà in campo anche in Coppa Italia (contro l’altra genovese, il 19 gennaio) per inseguire uno degli obiettivi stagionali. I giallorossi dovranno essere pronti per affrontare al meglio tutte e tre le competizioni, mentre la società continua a lavorare sul mercato. Mauro Baldissoni è volato a Miami, dove incontrerà il presidente James Pallotta con cui discuterà di strategie, di marketing e dei prossimi possibili investimenti.

Campo e mercato - Salutato Iturbe, già partito con destinazione Torino, la Roma continua a cercare il sostituto di Mohamed Salah e i nomi più caldi sono sempre gli stessi: Jesé, che vorrebbe giocare con maggiore continuità ma a Parigi sta trovando poco spazio, e Musonda, che ha di fatto concluso la sua storia con il Betis Siviglia ed è già tornato al Chelsea da qualche giorno. Sullo sfondo restano anche Feghouli del West Ham ed El Ghazi dell’Ajax (su cui ci sono anche le attenzioni della Lazio). Nomi che andrebbero a rinforzare ed a migliorare il reparto offensivo di Spalletti nelle prossime settimane, che saranno determinanti per la continuazione della stagione. La Roma è seconda a quattro punti dalla Juventus prima (che però ha una partita in meno) ed a +3 sul Napoli; la squadra è pronta a ripartire spinta dal suo capitano al grido di "Daje Roma".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche