Pescara, Cerri : "Affare chiuso in un pomeriggio"

Serie A
cerri_pescara-twitter

Il nuovo attaccante del Pescara Alberto Cerri si presenta in conferenza stampa e svela di aver subito accettato la proposta arrivata dal direttore sportivo Leone: "Ci sono tutte le condizioni per salvarci"

Subito 'sì' - Primi giorni di una nuova avventura, forse la più importante della sua carriera. Prima parte di stagione alla Spal, squadra in cui ha collezionato 15 presenze e un gol in Serie B. Adesso, però, per Alberto Cerri l’occasione di mettersi in mostra in Serie A con il Pescara, squadra dove è arrivato in prestito dalla Juventus. "E’ successo tutto in fretta, ho disputato l’ultima partita con la Spal a Bari il 29 dicembre, il pomeriggio successivo mi è arrivata la chiamata da Pescara e non ho esitato un attimo ad accettare: la squadra in questo momento è in difficoltà in classifica, ma penso ci siano tutte le condizioni per far bene e salvarci. Io sono stato contattato dal ds Leone, ma credo che anche mister Oddo abbia dato il suo ok al mio arrivo", le prime parole di Alberto Cerri nel corso della conferenza stampa di presentazione da nuovo calciatore del Pescara.

Pescara nel destino - Cerri che sembra davvero affascinato dalla nuova avventura che lo attende: "Le responsabilità sono belle e quando danno delle responsabilità ad un persona bisogna essere contenti. Io penso a fare bene per la squadra, per tutto il gruppo e anche per me stesso. Era quasi destino che arrivassi qui, pensare che debuttai proprio contro il Pescara con la maglia del Parma. In questa avventura ho scelto proprio la maglia numero 20, la stessa che indossavo quel giorno”. Primi giorni di allenamento con la nuova squadra, Cerri commenta così: "Con mister Oddo si lavora tanto, i ritmi dalla Serie B alla Serie A sono completamente diversi e io sono felice di lavorare tanto e di farlo in una piazza così importante, con una tifoseria bellissima", ha concluso Cerri.

Il comunicato - Questo il comunicato ufficiale del Pescara che annuncia l’arrivo di Cerri: "La Delfino Pescara 1936 comunica di aver inoltrato nella giornata di oggi, presso gli Uffici della Lega Calcio Serie A TIM, i moduli inerenti al trasferimento temporaneo del calciatore Alberto Cerri. L’attaccante nato a Parma il 16 aprile 1996 arriva dalla società sportiva Spal 2013 dove era in prestito durante la prima parte di stagione sportiva totalizzando 15 presenze e una rete nel campionato di serie B. Rientrato alla società di appartenenza Juventus Football Club sarà girato dalla stessa con la formula del prestito alla Delfino Pescara 1936 sino a giugno 2017. La Delfino Pescara 1936 accoglie il calciatore tra le fila biancazzurre con un caloroso benvenuto".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche