La Lazio punta il Crotone: ancora out Djordjevic

Serie A
Filip Djordjevic, attaccante della Lazio (Getty)
filip_djordjevic_getty

Torna la Serie A, biancocelesti di scena all'Olimpico contro la squadra di Nicola. Prima i tre punti, poi il mercato. Il Milan punta Keita per la sessione estiva, mentre il serbo è ancora out per un attacco influenzale

Prima il Crotone, poi il mercato. La Lazio è scesa in campo questa mattina alle 11 per l'allenamento odierno. Un occhio alla prossima sfida con Palladino&co, l'altro agli affari. Trattative, intrighi e intrecci di gennaio, c'è da sciogliere un nodo chiamato Keita. Il Milan si è fatto sotto per il classe '95 scuola Barcellona, è un obiettivo per la sessione estiva. Piace al club e a Mirabelli, che in questa stagione l'ha già osservato diverse volte. E' un'idea, l'interesse c'è. Contratto in scadenza nel 2018 per il senegalese, che a gennaio sarà impegnato in Coppa d'Africa. La società vuole blindarlo, ma la fumata bianca è lontana. Giorni d'attesa. E Djordjevic? Immobile è intoccabile, lo spazio è poco (10 presenze per 237 minuti). C'è il Lione, ma Lotito è un osso duro e chiede almeno 15 milioni (si può chiudere a 7-8).
 

C'è il Crotone, pochi dubbi - Obiettivo riscatto, la sconfitta di San Siro contro l'Inter fa ancora male (3-0 il risultato finale). Servono i tre punti. E sulle fasce c'è emergenza: Keita è col Senegal, Lulic e Felipe Anderson sono squalificati. Tre posti per due maglie nel 4-3-3: Kishna, Lombardi e Luis Alberto, con quest'ultimo in leggero vantaggio, pronto a sfruttare la prima chance dal 1'. Pochi dubbi poi, giusto uno in difesa: è ballottaggio tra Bastos e Wallace (più defilato Hoedt). L'ex centrale del Monaco, però, è in vantaggio sull'angolano. E il resto? Marchetti tra i pali, Basta e Radu sulle fasce; a centrocampo spazio a Biglia, Milinkovic e Parolo. Tutti in gruppo oggi, tranne Djordjevic (sempre per un attacco influenzale), Jordan Lukaku (soltanto parte atletica in palestra per lui) e Ravel Morrison. C'è il giovane Rossi, attaccante della Primavera classe '97 (17 reti stagionali in 11 presenze). Aggregato al gruppo fin dai primi allenamenti dell'anno, Rossi sarà convocato da Inzaghi per la prossima sfida. Skip, tattica e partitella a campo ridotto. Poi tutti negli spogliatoi. La Lazio punta il Crotone. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport