Martusciello: "Vittoria fondamentale. Su Gila..."

Serie A

Tre punti importantissimi per Maccarone e compagni: "Ma il campionato è ancora lungo". Poi il mercato, Gilardino in partenza: "Ha manifestato un'esigenza alla società". Così l'allenatore dei toscani su Sky Sport

Sempre lui, sempre "Bic Mac". Gol su rigore e via, 3 punti fondamentali per l'Empoli (rete velocissima tra l'altro, arrivata neanche 2' dopo il suo ingresso in campo. In stagione soltanto Cataldi ha fatto meglio). Meglio di così non poteva andare (17 punti per Saponara&co). Il Palermo cade al Castellani, Corini espulso. Martusciello invece, allenatore dei toscani, sorride e se la gode, commentando così la vittoria dei suoi ai microfoni di Sky Sport

Vittoria fondamentale - "C'è ancora tanta strada da fare, i 7 punti di vantaggio sul Palermo sono tanti ma dobbiamo continuare così. Siamo contenti, purtroppo il campionato non finisce oggi. Il risultato era pesante, a livello emotivo le squadre erano tese. Anche se poi ci siamo annullati a vicenda. Siamo stati fortunati a trovare il gol, andare ad affrontare uno scontro diretto così complicato non era semplice". 

Capitolo mercato - Giorni importanti per l'Empoli, tra entrate e uscite: "Non ne parlo, faccio l'allenatore e alleno una grande squadra. Ragazzi che mi seguono, vado avanti con loro. Alla società non chiedo nulla, io sono contento di chi ho a disposizione". Gilardino neanche in panchina, c'è il Pescara: "Non faceva parte della rosa perché in settimana ha lamentato un fastidio muscolare. Inutile nascondersi, aveva un'esigenza e l'ha manifestata alla proprietà. In questa settimana si parlerà più nello specifico, ma non voglio parlarne ora".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche