Udinese, Delneri: "Paghiamo l'inesperienza"

Serie A

L'allenatore bianconero ha definito "ottima" la gara della sua Udinese, uscita sconfitta nel finale contro l'Inter. Belle parole anche per Jankto e Samir, tra i migliori in campo

Sconfitta all’ultimo, dopo un’ottima prova. L’Udinese si piega all’Inter targata Ivan Perisic, autore di una doppietta che ha permesso ai nerazzurri di rimontare da 1-0 (firmato Jankto) a 1-2. Davanti a uno stadio Friuli pieno, i bianconeri hanno comunque espresso un buon calcio. Per questo motivo Delneri, ai microfoni di Sky Sport, si è detto soddisfatto della prova dei suoi.

Sulla gara - "Il calcio è fatto per chi fa gol e per questo complimenti ai nostri avversari", ha detto l'allenatore dei friulani. "Paghiamo l'inesperienza in questo momento, ma siamo in netta crescita. Quella di oggi è una sconfitta di spessore, con giocatori ritrovati come Jankto e Samir. Abbiamo giocato un'ottima gara, abbiamo perso perché l'Inter ha soluzioni importanti. Noi, inoltre, avevamo anche qualche defezione".

Widmer - "Dispiace per il colpo che ha subito, ma questo dimostra che combattiamo, ci siamo e che la squadra ha una mentalità importante. Ora ci aspetta una serie di partite importanti, da affrontare con il nostro solito piglio. E speriamo di avere la forza e la voglia di fare gol", ha concluso

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche