Perin, intervento riuscito: "Continuo a sorridere"

Serie A
Mattia Perin, portiere del Genoa a Villa Stuart per l'operazione al ginocchio. Su Instagram le sue parole e la sua carica
perin_instagram_operazione

Prima le lacrime, poi il buio. Rottura del crociato. Il portiere rossoblù è stato operato e presto potrà iniziare la riabilitazione: "Non vedo l'ora di cominciare, gli attestati di stima mi hanno fatto piacere", aveva dichiarato il calciatore in mattinata all'arrivo a Villa Stuart

Altro stop per Mattia Perin. Altro infortunio al ginocchio (stavolta il sinistro). Bruttissima notizia per il Genoa e per la Nazionale: rottura del legamento crociato. E' accaduto domenica scorsa, durante la sfida contro la Roma di Spalletti. Una parata, poi il buio. E Perin di nuovo ko. Ieri è passato a salutare i suoi compagni durante l'allenamento, mentre in mattinata si è presentato a Villa Stuart. Nove mesi dopo l'ultima volta. Ecco le sue parole all'ingresso della clinica romana, rilasciate ai cronisti presenti: "Mi hanno fatto piacere tutti gli attestati di stima. Tornare qui? Purtroppo bisogna farlo, oggi mi opero e non vedo l'ora di iniziare  la fisioterapia". Qualche battuta poi, meglio sdrammatizzare che buttarsi giù: "Sono tornato! Mi eravate mancati troppo". Il tutto rivolto ai dipendenti di Villa Stuart. Sempre col sorriso, col buon umore di chi è pronto a rialzarsi nuovamente. E se l'ha fatto una volta può farlo ancora.  

Una foto pubblicata da Mattia Perin (@mattiaperin_freerider) in data:

La nota del Genoa - L'intervento eseguito dal prof. Mariani ha avuto l'esito desiderato ed è perfettamente riuscito. A confermarlo anche il club rossoblù, che ha pubblicato una nota ufficiale: "Il Genoa Cricket and Football Club - si legge - comunica che è perfettamente riuscito l’intervento eseguito oggi a Villa Stuart dal professor Mariani con la sua équipe, a seguito dell’infortunio riportato dal portiere Mattia Perin durante l’incontro con la Roma. L’operazione a cui ha assistito il medico sociale dott. Marco Stellatelli, improntata alla ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, ha dato esito positivo e nei prossimi giorni è previsto l’inizio del percorso riabilitativo presso la stessa clinica specializzata nei recuperi. A nome di Mattia Perin la società ringrazia quanti hanno fatto pervenire i propri messaggi di stima e incoraggiamento per una pronta guarigione".

I messaggi di solidarietà - Puntuali come un orologio, tutti i giocatori vicini a Perin. Amici, prima che compagni. Da Pinilla a Morata, da Izzo a Pavoletti. Fino a Burdisso: "Forza Amico mio, ti rialzerai e torneremo a lottare insieme, divertirti e pensare in grande. Siamo tutti con te!". Continua Pinilla, appena sbarcato a Genoa via Atalanta. Nella foto ci sono Perin e i figli dell'attaccante, una bella immagine. Di speranza. Il suo commento: "Così ti voglio vedere fratellino, sempre col sorriso! Ne uscirai alla grande anche qui e ti aspetto al più presto nella nostra camera! Scusa se ti ho portato i bambini proprio oggi, ma volevano vedere lo zio Mattia". Anche l'ex attaccante della Juve - ora al Real Madrid - ha espresso un suo pensiero su Instagram: "Non importa la maglia, non importano i colori, per come vivi il calcio penso che meriti di tornare il prima possibile . Spero potrai riavere presto le tue soddisfazioni!". Spazio anche alla Nazionale Italiana: "Forza Mattia Perin, torna presto. Ti aspettiamo". Poi Izzo: "Il 2017 inizia con una sconfitta sofferta. Mi dispiace per l'autorete e sono addolorato per il mio amico fraterno Mattia Perin, lui è un grande e sicuramente ritornerà più forte di prima". C'è anche Bertolacci, oggi al Milan ma altro ex compagno: "Ho visto le tue lacrime e ho sofferto per te. So però che la tua forza e la tua volontà le asciugheranno presto! Forza fratellone!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport