Martusciello: "Guai a darci per salvi già adesso"

Serie A
Giovanni Martusciello, allenatore dell'Empoli (Getty)
giovanni_martusciello_empoli_getty

Un pari prezioso, un altro punto per la corsa alla salvezza che prosegue, come sottolinea l'allenatore dei toscani dopo il match: "Adesso la classifica ci sorride un po' di più e questo vuol dire che questa squadra vale. La mentalità mostrata è quella giusta, continuiamo su questa strada. Complimenti ai ragazzi"

Un punto a Genova dopo la vittoria importante della scorsa settimana contro il Palermo, l’Empoli fa un altro passo per allontanarsi dalle ultime posizioni della classifica. Contro la Sampdoria dell’ex Marco Giampaolo la formazione di Giovanni Martusciello pareggia 0-0 riuscendo a imporre per tutta la gare i propri ritmi. Mchelidze sbaglia anche anche un rigore, alla fine il risultato non si sblocca e i toscani raggiungono i 18 punti in classifica. Al termine del match proprio Martusciello ha parlato della prestazione dei suoi e delle speranze in vista delle prossime partite.

"La strada è quella giusta" -
"Abbiamo conquistato un grande risultato contro una squadra molto ben organizzata - ha detto in sala stampa il tecnico dei toscani - quella di oggi era una partita difficile, ce l’aspettavamo ma comunque l'abbiamo interpretata nella maniera giusta. Peccato per il rigore sbagliato da Mchedlidze, ci avrebbe dato ancora più sicurezza e magari alla fine qualche punto. In ogni caso abbiamo fatto un'ottima prestazione su un campo ostico e contro un avversario di qualità. Questo è quello che conta. So che la mia squadra è in crescita e questa è la strada da seguire perché abbiamo ancora difficoltà da superare; ne siamo consapevoli ma la mentalità è giusta".

"Questa è una squadra che vale" - "In fase difensiva ci stiamo comportando davvero molto bene, adesso occorre creare di più sotto porta per riuscire a concretizzare. I miei ragazzi, in ogni caso, oggi meritano i complimenti perché era importante dimostrare qualcosa e abbiamo fatto vedere che sappiamo tenere bene il campo anche in trasferta. Portiamo a casa un punto che ci permette di andare a +8 sul Palermo; se avessimo senato il rigore sarebbero stati 10 i punti di vantaggio. Continuiamo a cullare il sogno salvezza ma guai a darci già per salvi a gennaio. Adesso la classifica ci sorride un po’ di più e questo vuol dire che questa squadra vale".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport