Juve, Pjaca: "Ora sono felice". Ma Lemina va ko

Serie A
Marko_pjaca_juventus_getty

Dopo la sconfitta di Firenze e la presentazione del nuovo logo, la Juventus è pronta a tornare in campo contro la Lazio. Pjaca è finalmente recuperato: "Sono felice, vogliamo vincere". Brutte notizie dalla Coppa d'Africa: Lemina potrebbe tornare per un infortunio alla schiena

Una settimana bollente per la Juventus di Massimiliano Allegri. La sconfitta di Firenze, le critiche, il nuovo logo commerciale e ora l’infortunio di Mario Lemina hanno caratterizzato giorni intensi per i bianconeri. Il primo obiettivo sarà tornare a vincere, già domenica contro l’agguerrita Lazio; poi, magari, dare un’ulteriore sferzata al calciomercato: Evra è ancora in cerca di una squadra, mentre si lavora a qualche rinforzo che vada a sommarsi a Rincon, pronto per esordire dal primo minuto.

Tra campo e mercato - La Juve è tornata ad allenarsi dopo un martedì di riposo. Presenti a Vinovo l'amministartore delegato, Marotta, e il vice presidente del club, Pavel Nedved. In campo anche Patrice Evra che però sta riflettendo sul suo futuro (da due partite non è presente nei 23 di Allegri). Così domenica, a sinistra, a causa della squalifica di Alex Sandro, l'alternativa dovrebbe essere Asamoah. Sguardi concentrati durante la seduta, anche qualche sorriso ma pensieri già rivolti alla Lazio dopo ore di analisi della sconfitta contro la Fiorentina. L'impressione è che Allegri ripartirà dalla difesa a 4 e Pjanic tornerà titolare. Il bosniaco si è allenato regolarmente e dovrebbe giocare da trequartista insieme a Dybala, alle spalle di Higuain. Oltre ad Alex Sandro mancherà un altro squalificato, Sturaro, dunque in mezzo al campo aumentano le possibilità di vedere titolare per la prima volta in campionato Rincon.

Lemina si ferma - A proposito di centrocampo: cattive notizie arrivano dal Gabon. È una Coppa d’Africa dispendiosa per parecchi giocatori e a farne le spese è stato anche il bianconero Mario Lemina. Per lui è già finita l’avventura, a causa di un problema alla schiena, confermato anche dal dg del Gabon. L’entità dell'infortunio non è comunque ancora chiara, ma pare che il giocatore dovrà fermarsi per almeno 2-3 settimane. Nelle prossime ore si saprà di più, anche per quando riguarda l'eventuale rientro del giocatore a Torino.

Pjaca pensa in grande - Nei giorni intensi di casa Juventus, c’è chi è pronto a dimostrare il proprio valore, Marko Pjaca, apparso sereno e volenteroso: ”Sono felice – ha raccontato il croato – è bello essere tornato dopo l'infortunio, la gamba non mi fa più male, ora devo lavorare per trovare il ritmo partita. Sono orgoglioso delle parole di Allegri su di me: io penso a impegnarmi il più possibile per farmi trovare pronto, e ovviamente di giocare il più possibile. Il campionato italiano è difficile, specie nella ricerca degli spazi, devi fare molto movimento. Vogliamo vincere lo Scudetto, la Coppa Italia e andare più avanti possibile in Champions League. Con la Lazio sarà importante ricominciare nel modo migliore saremo davanti al nostro pubblico che regala sempre una grande atmosfera, dovremo concentrarci su quello che sappiamo fare, preparare bene il match e, ovviamente, vincere”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche