Empoli, Martusciello: "Mantenere guardia alta"

Serie A
giovanni_martusciello_empoli_getty

Grande soddisfazione nelle parole di Giovanni Martusciello dopo il successo dell’Empoli sull’Udinese: terzultimo posto lontano 11 punti. L’allenatore avvisa: "Non abbassiamo la testa, sarebbe un errore"

Gioia Martusciello - Tre punti fondamentali o quasi, perché il successo dell’Empoli sull’Udinese permette alla formazione allenata da Giovanni Martusciello di allungare ancora sul terzultimo posto in classifica. Adesso lontano 11 punti (Crotone a quota 10 e Pescara a 9 hanno una partita da recuperare), una quota che permette di guardare alle prossime gare con maggiore tranquillità. "Non è stato oggi il momento della svolta, la squadra ha toccato il fondo contro il Sassuolo ma poi è riuscita a risalire facendo tesoro degli errori commessi. Siamo molto contenti dei risultati positivi che abbiamo raggiunto nell'ultimo periodo, ma guai ad abbassare la testa adesso perché sarebbe un grosso errore. Noi dobbiamo continuare a lavorare come abbiamo fatto fino a oggi sperando di raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo che è la salvezza matematica", le parole di un soddisfatto Giovanni Martusciello. "I ragazzi sono stati bravi a reagire nel primo tempo, quando si è vista la forza dell’Udinese. Oggi la mia squadra ha subito mezzo tiro in porta", le parole dell’allenatore dell’Empoli. Che anche oggi non ha subito gol.

Guardia alta - Martusciello che ha poi parlato di singoli, soffermandosi su Mchedlidze autore del gol decisivo: "In dieci anni ha giocato poco per diversi problemi e oggi sta venendo premiato anche dalla continuità che può vantare in allenamento. Mchedlidze ha sempre avuto grande potenzialità e ora sta cogliendo i frutti di un grande lavoro. Questo gruppo sa come comportarsi e come affrontare la settimana. Nei mesi precedenti avevamo preso troppe legnate ma ci sono servite da lezione. La squadra non abbasserà la guardia e noi staremo attenti. In questo gruppo c’è gente come Maccarone e Croce che giocano a Empoli ormai da tanto, che conoscono certi momenti. Contro l’Udinese abbiamo messo in campo l’atteggiamento giusto ed abbiamo ottenuto la vittoria", ha concluso l’allenatore dell’Empoli Giovanni Martusciello. Che oggi vede la salvezza davvero più vicina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche