Udinese, Delneri: "C'è da arrabbiarsi sul serio"

Serie A
Luigi Delneri, allenatore dell'Udinese (Getty)
delneri_viso_verona_getty

Altra sconfitta per i bianconeri, stavolta contro l'Empoli e al Castellani. Delneri amaro: "Ci credevamo, peccato. Non abbiamo sbagliato niente, una distrazione". Poi Hallfredsson: "Siamo mancati negli ultimi venti metri"

Tre partite, tre sconfitte per l'Udinese. Dopo Inter e Roma, anche al Castellani contro il Chievo. Momento no per i bianconeri di Delneri, deluso e amareggiato. Così in sala stampa, ai microfoni della tv ufficiale del club: "E’ la prima volta che abbiamo steccato secondo me, tutti, si vince e si perde insieme. La partita poteva finire 0-0, hanno giocato male entrambe le squadre, Oggi non abbiamo sbagliato niente Dispiace perché sapevamo che potevamo vincere, lottando. Abbiamo pagato a caro prezzo una chance per caso. Eravamo consapevoli delle difficoltà della partita, davanti non abbiamo mai punto, la squadra ha avuto poco movimento, poca forza. Periodo molto complicato, non vogliamo continuare in questo anonimato, dobbiamo cambiare marcia. Domenica confidiamo di riprenderci, dobbiamo sgarfare di più altrimenti non andiamo da nessuna parte.  Oggi c’è da arrabbiarsi a differenza delle altre due sconfitte. La tifoseria sa che diamo sempre il massimo, dobbiamo recuperare energie mentali e avere più attenzione, perché le partite finiscono quando l’arbitro fischia”

"Siamo mancati negli ultimi 20 metri" - Questo il commento di Emil Hallfredsson: "Oggi non siamo riusciti a segnare,siamo mancati negli ultimi trenta metri- ha dichiarato l'islandese ai microfoni di Udinese Tv - ma non è che loro abbiano fatto molto più di noi, ci è andata male. Il calcio è così, se non sei attento prendi gol, forse mancava un po’ di concentrazione, dobbiamo lavorare ancora di più in settimana se vogliamo fare punti domenica prossima. La sostituzione? Quando esci dal campo sei un po’ nervoso, ma più con te stesso, adesso testa alta e lavorare duro per la partita contro il Milan, gara che sarà ancora più difficile per noi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport