Genoa, subito in campo dopo il Crotone

Serie A
I calciatori del Genoa dopo il pareggio contro il Crotone (Getty)
genoa_crotone_getty

I rossoblù si sono ritrovati in mattinata per un allenamento defaticante e per una partitella contro la Primavera. Juric dovrà correggere gli errori mostrati anche ieri e ritrovare il gioco della prima parte della stagione

E’ un Ivan Juric rammaricato quello che commenta il pareggio contro il Crotone. Nemmeno ieri la sua squadra è riuscita a tornare a vincere e, soprattutto, i rossoblù hanno mostrato ancora un gioco poco convincente e numerosi errori in alcune situazioni. Le palle inattive continuano a essere fatali per la Burdisso e compagni, i gol di Ceccherini e Ferrari sono infatti nati da situazioni di calci piazzati. "Non giochiamo più bene, siamo disattenti  e anche oggi abbiamo preso due gol uguali su calci piazzati come ci era già successo contro il Palermo. Quando si prendono gol così non è mai facile", ha detto Juric ai microfoni di Sky Sport dopo un lungo colloquio con il presidente Preziosi negli spogliatoi.

Campo e mercato -
I due si sono confrontati e hanno ragionato anche sulle mosse per rinforzare il centrocampo in vista delle prossime gare: contro la Fiorentina Cataldi sarà squalificato mentre Rigoni, uscito dopo mezz’ora di gara, soffre di un problema muscolare al flessore e nelle prossime ore verrà meglio definita l’entità dell’infortunio. "Dobbiamo inventarci qualcosa", ha detto l’allenatore e la società potrebbe anche pensare di sfruttare questi ultimi giorni di mercato per rinforzare la rosa a disposizione del croato: ilnome caldo è sempre quello di Carmona dell'Atalanta, già seguito nei giorni scorsi e per cui si potrebbe provare ad accelerare in queste ore. Piace anche Hernanes della Juventus, su cui c'è anche il Fenerbahçe. Nel frattempo, la squadra è già tornata in campo per la seduta di lavoro programmata in mattinata: i calciatori si sono radunati al Signorini per la ripresa della preparazione. Nessun giorno di riposo in vista del prossimo impegno in trasferta a Firenze, il gruppo è subito stato diviso in due.

Seduta mattutina - Allenamento defaticante presso le piscine Sciorba per i calciatori maggiormente impegnati nella partita contro il Crotone, partitella contro la Primavera per tutti quelli che invece non sono scesi in campo. Capitolo infortunati: Miguel Veloso ha proseguito il suo iter riabilitativo con una sessione di riatletizzazione mentre Biraschi si è sottoposto ancora a cure fisioterapiche. Nella giornata di domani la squadra tornerà a lavorare nel pomeriggio, quando è programmata una seduta a porte aperte. La gara contro la formazione di Paulo Sousa è già nel mirino, l’obiettivo sarà - ancora una volta - quello di ottenere quei tre punti che mancano dallo scorso 27 novembre. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport