Napoli e Lazio, sconti per i tifosi cinesi

Serie A
cinesi_getty

In occasione del match contro il Palermo, che si disputerà domenica al San Paolo, i giocatori di Sarri indosseranno una maglia in edizione limitata con un patch dedicato all'anno del Gallo. Anche all'Olimpico tariffe speciali per i tifosi cinesi

Il Napoli strizza l'occhio al calcio cinese, punta allo sviluppo internazionale del brand e festeggia il nuovo
anno lunare, che si apre il 28 gennaio prossimo, con una serie di iniziative per il visibilio dei fan. I tifosi cinesi degli azzurri, infatti, stanno per ricevere un regalo dalla squadra del cuore in occasione del Capodanno: durante la partita di serie A contro il Palermo, che si disputerà domenica al San Paolo, i giocatori del Napoli indosseranno una maglia in edizione limitata con un patch dedicato all'anno del Gallo.

Napoli in rosso -
Le sorprese non finiscono qui. Prima delle gara, i bambini che accompagnano la squadra in campo indosseranno una t-shirt rossa con un logo che riproduce in caratteri cinesi gli auguri di buon anno, con un gioco di parole: "jinian neifu" diventa "jinian nafu", con il "Na" di Napoli. Gli auguri ai fan di Cina verranno inoltre proiettati prima e dopo la partita sui Led a bordo campo, e sui social media: la squadra invierà gli auguri attraverso i canali che la società calcistica ha da poco aperto su Weibo e Wechat.

Sconti al San Paolo -
Ma ad avvantaggiarsi di questa iniziativa, saranno soprattutto i tifosi in Italia, ai quali domenica il San Paolo riserva uno sconto del 50% sui biglietti di curve (5 euro) e distinti (7 euro). I cittadini cinesi potranno acquistare i biglietti a partire da oggi presso i punti vendita di Galleria Umberto I e Corso Vittorio Emanuele. Il club calcistico "punta allo sviluppo internazionale del brand", ha spiegato il presidente Aurelio De Laurentiis, che ha aggiunto: "Auguro ai tifosi cinesi buon anno del Gallo nella convinzione che il calcio in Cina abbia un futuro importante, e spero che il Napoli possa contribuire al suo successo".

Tariffe scontate anche all'Olimpico - Anche la SS Lazio ha lanciato nei giorni scorsi una simile iniziativa, offrendo una tariffa scontata - 5 euro - per la partita di serie A contro il Chievo, sabato 28 gennaio, allo Stadio Olimpico. Dietro alle due iniziative, ci sono l'Ambasciata cinese di Roma e la Fondazione Italia Cina. Sabato, sarà presente in Tribuna Tevere anche l'Ambasciatore Li Ruiyu, che prima dell'inizio della gara, insieme al presidente della Lazio Claudio Lolito, si dedicherà alla tradizionale cerimonia della pittura degli occhi dei Leoni, mentre i giocatori faranno un giro di campo con lo striscione di buon Anno.

Sguardo al futuro -
Il Napoli e la Lazio guardano alla Cina con l'interesse che suscita un mercato dalle enormi potenzialità. Il calcio cinese offre ai giocatori stranieri gli stipendi più remunerativi al mondo, anche se di recente ha messo un tetto agli ingaggi faraonici dei campioni per raffreddare il mercato surriscaldato e sanare un buco di 670 miliardi di dollari. La Chinese Football Association (Cfa, la Federcalcio) punta sulla riforma dello sport per far crescere i campioni locali creando 50mila nuove scuole di calcio entro il 2025.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche