Milan, Niang: "Sono felice, sognavo la Premier"

Serie A
Mbaye Niang, nuovo giocatore del Watford, a Malpensa

Il francese classe 1994 è passato al Watford di Mazzarri in prestito con diritto di riscatto. Atterrato a Milano dopo visite e firma, ha salutato i rossoneri: "Sono contento. Con Montella? Nulla di rotto, gli ho voluto bene e lui me ne ha voluto. Sta facendo grandi cose"

“Grazie a tutti, al Milan mi hanno voluto bene. Anche Montella”. Mbaye Niang è ufficialmente un giocatore del Watford. Addio ai rossoneri lampo, dopo la rottura con il suo allenatore e la voglia di partire per una nuova avventura lontano dalla Serie A. Tra le pretendenti di Premier League l’ha spuntata la squadra di Mazzarri, che avrà il francese a disposizione dalla prossima giornata. L’intesa totale è stata trovata per un prestito oneroso a 750mila euro con diritto di riscatto (pronto a trasformarsi in obbligo al raggiungimento di 8 gol) fissato a 18 milioni di euro.

L'annuncio ufficiale - “Il Watford FC - si legge sul sito della società - è felice di annunciare l'arrivo in squadra del giovane calciatore M'Baye Niang dal Milan", comunica il club. Una nota che dà il via alla storia tra l'attaccante francese classe 1994 e la squadra allenata da Mazzarri. Ancora il Watford informa che il giocatore indosserà la maglia numero 21.

"Sono felice" - Il francese, atterrato a Milano dopo la giornata londinese, si è congedato così: “Si, ho firmato col Watford e sono contento. Ho fatto visite tutta la giornata, è stata lunga ma è andato tutto bene. Sono Felice. La Premier League è un sogno, sono molto contento e tocca a me ora dimostrare ciò che so fare. Amore interrotto al Milan? Ringrazio la società e il mister che ha avuto tanta fiducia in me, è normale che io lo faccia. Grazie anche allo staff, a tutti. Ora ci siamo divisi, ma ho una nuova sfida alle porte e cercherò di fare bene. Comunque non si è rotto nulla con Montella, gli vorrò bene lo stesso ed è andata come è andata. Gli auguro il meglio, sta facendo grandi cose”.

Ocampos prima scelta - Con Niang al Watford, il Milan lavora per il possibile sostituto. Oltre a Gerard Deulofeu (buono il suo esordio on TIM Cup contro la Juventus), Vincenzo Montella potrebbe presto avere un nuovo rinforzo offensivo. Ed il nome in cima alla lista resta sempre quello di Lucas Ocampos, esterno classe 1994 del Genoa. Il Milan attenderà fino a domenica la risposta del club del presidente Preziosi, ma c’è fiducia per il buon esito dell’affare. I rossoblu, comunque, prima dovranno trovare un sostituto, che potrebbe essere Ibarbo. Nella lista rossonera non c’è Emauele Giaccherini, esterno in uscita da Napoli: più sfumato, invece, il nome di Lazovic sempre del Genoa. Il Milan si guarda intorno, Ocampos è il primo desiderio dell’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport