Joao Mario scherza: "CR7 all'Inter? Ci penso io"

Serie A
joao_mario_cristiano_ronaldo_getty

Col sorriso sulle labbra, il centrocampista nerazzurro ha risposto a una domanda sul possibile approdo in nerazzurro del fuoriclasse del Real, e suo compagno in nazionale: "Ci sto parlando, ma è difficile..."

La potenza economica del Gruppo Suning esalta i tifosi nerazzurri, pronti a sognare un mercato in grande stile da giugno. Scherzando, Joao Mario ha sparato un po’ troppo in alto. Nell’ultima puntata di Caffè Doppio di Inter Channel gli è stato chiesto se sta provando a convincere il suo amico Cristiano a trasferirsi a Milano. Magari per vestirsi di nerazzurro.

Immaginare che il Real lasci partire il suo fuoriclasse è pressoché impossibile. Ma il centrocampista, ovviamente, sta a gioco: "Cristiano Ronaldo è la bandiera del Portogallo, la nostra bandiera - ha detto alla tv del club -, il nostro giocatore più importante anche se in tutta la nazionale c’è molta qualità”. Poi la domanda: "Quando viene all’Inter? Sto parlando con lui (risate, ndr). Diciamo però che ... è difficile". Infine descrive il suo rapporto con il compagno di nazionale: "Cristiano non è solo un compagno, è soprattutto un amico. E’ una brava persona, un leader nato".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche