Palermo, Zamparini: "Ci ho visto bene con Lopez"

Serie A
25_zamparini_getty

Quattro punti in due partite e i rosanero tornano a credere nella salvezza, distante ancora otto punti. Felice il presidente Zamparini: "Finalmente in campo la squadra giusta!". Il ds Salerno: "Pensare che fino a qualche giorno fa ci davano per spacciati..."

"Sono felice per quanto visto finora e devo ammettere di averci visto bene con Diego Lopez". Maurizio Zamparini si gode i quattro punti in due partite conquistati dal suo Palermo, contro Napoli e Crotone. La mano di Diego Lopez si è vista e il presidente se ne compiace: “Quattro punti in due partite sono un bel bottino. Se dovessimo vincere con l’Atalanta potrebbero aprirsi scenari importanti. Per il gruppo è stato fondamentale pareggiare a Napoli. Anche se mi è sembrato di vedere ancora la squadra impaurita. Serve un altro risultato per acquisire maggiore fiducia”.

Dopo il mercato - Per la prima volta dal termine della sessione invernale, Zamparini ha parlato delle operazioni di mercato dei rosanero: “Abbiamo ceduto Quaison e Hiljemark ma abbiamo rifiutato offerte importanti per altri giocatori come Goldaniga. Il percorso intrapreso è ancora lungo, ma possiamo farcela. Lopez è una persona normale, equilibrata e intelligente. Finalmente è riuscito a mettere in campo la squadra che immaginavo dall’inizio dell’anno”.


Le parole di Salerno - Dopo l’1-0 al Crotone, ha detto la sua anche il direttore sportivo del Palermo: “Ormai ho diversi anni di esperienza alle spalle. So come comportarmi con il presidente Zamparini. Se propongo un calciatore e il presidente me lo boccia, di certo non divento permaloso. Sono arrivato a Palermo con l’obiettivo di ricompattare il gruppo per cercare di andare avanti nel miglior modo possibile. Cambio societario? Con o senza Zamparini il Palermo avrà un futuro. Sicuramente le disgrazie societarie non sono dovute a questa mancata cessione. Devo ammettere che ho trovato al mio arrivo un po’ di confusione all’interno della società. Adesso, però, possiamo tornare a sperare. E pensare che fino a pochi giorni fa ci davano per spacciati”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche