Sassuolo, Lirola e Defrel ancora a parte

Serie A
Eusebio_di_francesco_sassuolo_getty

Riscaldamento, lavoro atletico a secco, esercitazioni tecnico tattiche e da diverse partitelle a tema su campo ridotto; questa la giornata che ha visto impegnati i neroverdi allo Stadio Ricci. Domani test fisici e conferenza stampa di Peluso

Una bella e importante vittoria a Marassi contro il Genoa di Ivan Juric, un giorno di riposo per i calciatori neroverdi e oggi la ripresa dei lavori. Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco è tornato a lavorare in vista del prossimo impegno in Serie A: domenica alle 15 in casa degli emiliani arriva il Chievo di Rolando Maran. Allo Stadio Ricci la formazione ha così ripreso ad allenarsi nel pomeriggio; come riporta il sito ufficiale della società, i calciatori hanno svolto una seduta di lavoro composta da riscaldamento, da lavoro atletico a secco, da esercitazioni tecnico tattiche e da diverse partitelle a tema su campo ridotto. Tra i calciatori infortunati, non si sono ancora visti con il gruppo né Gregoire Defrel né Pol Lirola: entrambi, alle prese con qualche problema fisico, hanno svolto un lavoro differenziato per recuperare dai rispettivi infortuni.

Per la giornata di domani, mercoledì, sono fissati i test Mapei sul sintetico di Fiorano. In mattinata, i calciatori saranno così impegnati in una nuova giornata di avvicinamento alla prossima sfida. Alle 12:30, inoltre, Federico Peluso si presenterà in sala stampa per incontrare i giornalisti. Quello contro il Chievo sarà un altro appuntamento in cui il Sassuolo dovrà dimostrare di aver ritrovato il ritmo e il gioco che erano mancati nella prima parte della stagione. I tanti impegni, gli infortuni e i continui cambiamenti avevano complicato il lavoro della squadra e dell’allenatore che ora - inoltre - può contare su un Domenico Berardi tornato in forma. Numeri alla mano, l’attaccante classe 1994 si sta dimostrando fondamentale per i meccanismi di Di Francesco e dopo il suo ritorno il cambio di passo della squadra, ora a 27 punti in classifica, è evidente. Cinque gare disputate in campionato, tre vittorie, un pari e una sconfitta; 10 punti in totale e una media di due punti a gara. Quella dell'inizio del 2017 è la miglior serie stagionale per i neroverdi. Numeri da migliorare ancora contro i gialloblù, in attesa che Berardi (dopo gli assist) ritrovi anche i gol.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche