Maresca saluta il calcio: "20 anni di passione"

Serie A
Enzo Maresca con la maglia dell'Hellas Verona, l'ultima vestita in carriera (lapresse)
maresca_lapresse

Il centrocampista giramondo ha chiuso a 37 anni la sua carriera: "Grazie calcio - ha scritto su Instagram - sento il bisogno di cominciare una storia nuova". Risolto il contratto con l'Hellas Verona, sua ultima squadra, Maresca è pronto a iniziare l'iter per diventare allenatore

La risoluzione del contratto con l’Hellas Verona era stata annunciata a gennaio dal ds Fusco: “Enzo ci ha aiutato a raggiungere questi 41 punti e la crescita di giocatori giovani penso che sia dovuta anche alla sua presenza”. Quella in gialloblu è stata l’ultima pagina della carriera di Maresca, che ha deciso così di dire addio al calcio. Ora, a 37 anni, l’ex centrocampista - tra le altre - di Samp e Palermo comincerà a studiare per diventare allenatore, dopo l’esperienza internazionale maturata nella sua lunga avventura da calciatore.

L’addio - Il saluto finale, Maresca lo ha dato attraverso il suo profilo Instagram: “A 37 anni, dopo quasi 20 anni di calcio, ho deciso di smettere. Sono stati anni vissuti con immensa passione, passione che mi ha portato a giocare in quattro paesi diversi, passione che mi ha dato la possibilità di conoscere culture e mondi opposti. Sono orgoglioso di tutte le maglie che ho indossato, dalla prima che fu quella del West Bromwich Albion, nel lontano 1998, passando per quelle della Juventus, Bologna, Piacenza, Fiorentina, Siviglia, Olympiakos, Malaga, Sampdoria, Palermo e, per ultima, quella dell’Hellas Verona”.

I ringraziamenti - “Un immenso grazie a tutti questi club che mi hanno dato l’opportunità di crescere come giocatore, e come uomo. Club che mi hanno dato la possibilità di vincere tanto (Supercoppa italiana 2002, Scudetto 2003, Europa League 2006, Europa League 2007, Supercoppa Europea 2007, Copa del Rey 2007, Supercoppa Spagnola 2007, Serie B 2014). Un grazie a tutti i compagni che mi hanno accompagnato in questa bellissima storia. Sono sereno. Perché sento il bisogno di iniziare una storia nuova. E sono felice. Perché ogni giorno posso abbracciare la mia famiglia. Unica fonte di energia. Da sempre e per sempre. Grazie calcio!!”. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport