Dzemaili non basta, la Samp ribalta il Bologna

Serie A

Un gran gol dello svizzero illude la squadra di Donadoni, che nel finale cede e incassa prima le reti di Muriel (rigore) e Schick e poi va in autogol con Mbaye. La terza vittoria consecutiva dei blucerchiati coincide con la terza sconfitta di fila degli emiliani

SAMPDORIA-BOLOGNA 3-1
19' Dzemaili (B), 82' rig. Muriel (S), 83' Schick (S), 88' aut. Mbaye (B)

Gioia Samp, rabbia Bologna. E' una partita a due facce quella andata in scena a Marassi, con gli ospiti che fino a 10' dalla fine sentono il sapore di una ritrovata vittoria (meritata) che però non arriva. Non arriva perché un blackout negli ultimi dieci minuti, forse dovuto al rigore dubbio assegnato da Fabbri, fa perdere la testa ai giocatori di Donadoni.

Il Bologna, reduce dalle sconfitte contro Napoli (1-7) e Milan (1-0 nonostante i rossoneri fossero in 9), ingoia un altro boccone amaro perdendo una partita che sembrava vinta. Un gran gol di Dzemaili aveva spianato la strada ai rossoblù (nell'occasione in giallo) e nonostante la sfortuna (Gastaldello out nel riscaldamento, Maietta dopo 13' e Destro ko nel finale del primo tempo), il risultato sembrava in cassaforte.

Tutto cambia al minuto 82. Un rigore generosamente fischiato da Fabbri mette Muriel nella condizione di pareggiare i conti. Come contro il Milan, il colombiano si dimostra freddo e non sbaglia. Un minuto dopo, Schick si conferma un goleador. Il suo tiro a incrociare fredda Da Costa e porta la Samp in vantaggio. Il Bologna è ormai "in bambola", e Mbaye arrotonda con un'autorete che condanna in modo definitivo gli emiliani. Il senegalese non ricorderà con piacere la sua 50.a presenza in Serie A: ammonizione e autogol, una mazzata per chi lo ha schierato al Fantacalcio. Ma la vera mazzata è per il Bologna, che non aveva mai perso dopo esser andato in vantaggio in questo campionato.
Samp che sale a 33 punti in classifica, Bologna fermo a quota 27.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche