Empoli, Martusciello: "Poco cinici. Buona gara"

Serie A
martusciello_empoli_getty

L’allenatore dell’Empoli Giovanni Martusciello commenta la sconfitta di San Siro: "L’Inter è superiore, bravi noi a limitarli. Siamo stati poco cinici, potevamo pareggiare"

Poco cinici - "Speravo che la prestazione fosse questa e che il risultato fosse differente. L’Inter ci ha creato diverse difficoltà, ma eravamo pronti a rispondere colpo su colpo; il punteggio purtroppo non dice questo. Avevamo di fronte una squadra superiore a noi. Siamo riusciti a limitare l'Inter, i ragazzi sono stati bravissimi sotto il profilo dell'organizzazione e sono stati ordinati. Abbiamo avuto le occasioni per pareggiare ma se non la metti dentro chiaramente il risultato pende dall'altro lato. Sono contento per la prestazione, meno per il risultato perché se fossimo stati più precisi avremmo potuto raccogliere un punteggio diverso", analisi chiara quella di Giovanni Martusciello dopo la sconfitta del suo Empoli contro l’Inter a San Siro.

Nessun rilassamento - "Differenza tra l'Inter di de Boer e quella di Pioli? A me i nerazzurri impressionarono molto anche all'andata. In questo match ho visto un'organizzazione differente e un'attenzione particolare nei dettagli: bravo Pioli e bravi i giocatori che danno grande disponibilità. L'Inter è piena di campioni", prosegue Martusciello. Che poi focalizza l’attenzione sul suo Empoli: "Squadra rilassata per la classifica? E' un errore che non dobbiamo ripetere, è successo due settimane fa quando abbiamo preso quattro schiaffi a Crotone. Il fallo di mano di Miranda? No, non l'ho visto. Forse c'era un rigore anche per loro, va bene così. Noi dobbiamo concentrarci solo sul campo e su quelle cose dove possiamo incidere. Gli errori li fanno tutti è inutile andare dietro a queste polemiche che danneggiano il calcio", ha concluso l’allenatore dell’Empoli Giovanni Martusciello.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche