Caso Gyomber, addio Pescara: c’è il Terek Grozny

Serie A
gyomber_pescara_getty

Continua il momento delicato in casa Pescara: Gyomber escluso dai convocati dopo una lite con alcuni compagni di squadra. Il difensore lascia la Serie A: nel suo futuro il Terek Grozny

Una stagione decisamente tribolata. Ultimo posto in classifica, infortuni a ripetizione e un momento delicato che non riguarda solo il campo. Dopo l’incendio delle due automobili al presidente Daniele Sebastiani, il Pescara torna alla ribalta per vicende che non riguardano il calcio giocato. O che comunque lo riguardano solo marginalmente. Perché l’esclusione dalla lista dei convocati di Norbert Gyomber per la sfida con il Torino non è legata a questioni fisiche o tecniche, bensì disciplinari: il difensore classe 1992, infatti, è stato escluso da Massimo Oddo dopo una lite con alcuni compagni di squadra in allenamento. E per Gyomber l’avventura al Pescara sembra davvero essere arrivata ai titoli di coda: nel suo futuro, infatti, c’è il campionato russo, dove il calciomercato è ancora aperto. La squadra? Il Terek Grozny, formazione in cui milita anche l’ex Udinese Gabriel Torje.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche