Pescara: Oddo verso dimissioni, società riflette

Serie A

Ancora incerto il futuro della panchina del Pescara. Massimo Oddo spinge affinché le sue dimissioni vengano accettate: valutazioni in corso da parte del presidente Sebastiani e del ds Leone. Tutti gli aggiornamenti

Giornata importante per il futuro della panchina del Pescara. Dopo la pesante sconfitta con il Torino, in casa biancazzurra è stata messa in discussione anche la posizione di Massimo Oddo. Valutazioni in corso da parte del presidente Daniele Sebastiani e del direttore sportivo Luca Leone, con l’allenatore del Pescara che però sembra intenzionato a voler mettere fine alla sua avventura sulla panchina biancazzurra. Dimissioni presentate, ma non ancora accettate dalla società. Nonostante Oddo spinga per questa soluzione anche per cercare di dare la scossa ad un ambiente in difficoltà. Sebastiani e Leone che questa mattina hanno incontrato la squadra: lungo colloquio tra dirigenza e calciatori, assente Massimo Oddo.

Parla Sebastiani - "Io e il direttore abbiamo incontrato la squadra per capire i problemi. La partita con il Torino e con la Lazio non è piaciuta in termini di atteggiamento, la squadra ha ribadito che non ha altri problemi se non quelli di avere dei limiti che evidentemente tutti quanti abbiamo sottovalutato", le parole del presidente Sebastiani. Che poi ha proseguito: "Nella giornata di oggi prenderemo le nostre decisioni. Oddo non era presente all’incontro perché volevo parlare con i ragazzi e capire da loro se esistono dei problemi che dal di fuori noi non vediamo, ma loro mi hanno ribadito che non è così. Mancano 14 partite non possiamo rinunciare alla nostra dignità, a malincuore si può rinunciare alla categoria, ma non alla dignità. La squadra ha ribadito che metterà massimo impegno. Le voci su Oddo sono dettate dal momento, quello che succederà lo vedremo noi con l'allenatore. Tutti i giocatori hanno fatto mea culpa e hanno ammesso di dover dare di più al di là dei limiti. Oddo non è in discussione da parte della società. Le dimissioni? Probabilmente, essendo pescarese, è uno che tiene molto a questi colori e sta pensando se con questo gesto magari la squadra possa dare qualcosa di più", ha concluso Sebastiani.

Le parole del ds Leone - Una situazione, quella legata al futuro di Massimo Oddo, che il direttore sportivo del Pescara Luca Leone commenta così: "Qualcosa bisogna fare, sicuramente per superare il momento. Stamattina sono andato io personalmente a parlare con Oddo, l'ho trovato abbattuto ma non arreso. La mia indole è costruttiva siamo di Pescara e vogliamo il bene del Pescara. Stamani l'ho trovato più fiducioso, rientrano anche gli infortunati: magari oggi sembra tutto sbagliato, forse dovevamo chiedere scusa prima ai tifosi, ma abbiamo fatto il possibile. Stasera è il compleanno del Presidente, magari staremo a cena assieme e daremo un comunicato ufficiale. Stiamo cercando di mettere assieme i cocci, fare un passo indietro per ricompattare il tutto. La società non interrompe il rapporto né la fiducia all'allenatore, fino a quando non ci sono segnali definitivi da parte dell'allenatore di lasciare per noi Oddo è ancora l'allenatore del Pescara", ha concluso il dirigente del Pescara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche