Mandorlini a Pegli senza vice: è della Samp

Serie A

Prima giornata di lavoro a Pegli per il nuovo tecnico del Genoa Andrea Mandorlini. L'allenatore ha sostituito Juric, esonerato dopo il 5-0 di Pescara

Mandorlini ha effettuato un primo sopralluogo al campo Pio XII accompagnato dal capo degli osservatori Omar Milanetto e da Fabrizio Preziosi. Domani mattina la presentazione e il primo allenamento con la nuova squadra. Mandorlini ha firmato un contratto fino al giugno 2018. E’ l’ottava panchina della Serie A che cambia in questa stagione.

Assieme a lui non ci sarà il vice Enrico Nicolini, storico vice sia nell’esperienza in Romania col Cluj che al Verona. Il motivo? Tifa Sampdoria, la squadra che lo ha crecsiuto da giocatore e lanciato in Serie A. Questo il suo post su Facebook: “Mio padre mi ha insegnato tra le tante cose il rispetto per la gente e l'amore per la Samp. Se fossi andato al Genoa avrei tradito i tifosi blucerchiati e mancato di rispetto al popolo rossoblù. Penso che nella vita avere degli ideali conti ancora! Capisco che i soldi possano farti stare bene ma la coerenza con le proprie idee non ha prezzo!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche