Lavezzi: "Napoli? Sarei tornato, ma Adl non vuole"

Serie A
Ezequiel Lavezzi, oggi all'Hebei Fortune

L'ex attaccante del Napoli parla del suo possibile ritorno in azzurro: "Ci penso sempre, ma penso che De Laurentiis non voglia". Sul gioco di Sarri: "Credo che si possa solo apprezzare, ha dato una nuova identità alla squadra"

“Penso sempre a Napoli, alla possibilità di tornare. Anche se credo che il presidente De Laurentiis non voglia. Se un giorno tornerò di nuovo in Italia e non andrò al Napoli, sarà perchè non mi hanno voluto”. Nostalgico, amaro e realista, il Pocho Lavezzi. “Lì ho lasciato tante cose belle, ho vissuto grandi momenti”, ha detto in esclusiva a Sky Sport dal ritiro dell’Hebei a Marbella. Testa e cuore sempre vicini ai colori azzurri, dunque, ma l’incompatibilità con il progetto del club suona evidente nelle sue parole. Il gioco di Sarri, comunque, lo ha colpito: “Ha dato un’identità di gioco diversa. Le polemiche col presidente? Credo che si possa solo apprezzare il lavoro di un allenatore che fa giocare una squadra così bene”. Anche se col Real… “Il Napoli deve pensare che non può già considerarsi a livello di squadre del genere, anche se la strada che sta percorrendo è quella giusta”.

Amistoso! #Hebei #Pretemporada #Marbella

Un post condiviso da Ezequiel Lavezzi (@pocho22lavezzi) in data:


In Cina
- Ora, per l’argentino ex Psg, l'avventura in Cina, cominciata da esattamente un anno. L’Hebei Fortune (squadra in cui gioca anche l’ex Juve Hernanes) la squadra con cui è pronto a cominciare la seconda stagione lontano dall'Europa. Otto le gare giocate nella sua primissima, poi l’infortuno che lo ha tenuto fuori per diverso tempo. Curiosamente ha segnato finora zero gol: “È successo anche perchè mi hanno cambiato il ruolo, ora gioco più indietro, da centrocampista”. Sul perchè della scelta di lasciare l’Europa, è molto schietto: “È soprattutto un fatto economico, non posso negarlo”. In passato, comunque, la possibilità di tornare in Italia c’è stata. L’Inter ci aveva fatto un pensiero: “È vero, ci sono stati dei contatti ma alla fine non se n’è fatto nulla”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport